Mattarella a Papa:passo per fratellanza

9.07
“Realizzando un proposito che San Giovanni Paolo II non poté attuare, la sua presenza in Iraq rappresenta per le martoriate comunità cristiane di quel Paese (…) una concreta testimonianza di vicinanza”.Così il Capo dello Stato, Mattarella,nel messaggio al Papa.E’ “un ulteriore passo lungo il cammino tracciato dalla dichiarazione sulla fratellanza umana. Giungano quindi a Vostra Santità i più fervidi auguri”.
Stamane, prima di recarsi a Fiumicino, Francesco ha incontrato a Casa Santa Marta 12 rifugiati iracheni.
Fonte : Televideo