Matrix, Keanu Reeves prende la pillola blu e si ritrova in un altro film: guarda il video

Ci siamo chiesti tutti, guardando Matrix, cosa sarebbe successo se Neo, il personaggio di Keanu Reeves, avesse scelto la pillola azzurra al posto di quella rossa. In una scena di culto, Morpheus (Laurence Fishburne) gli offre due alternative, e lui decide di “restare nel Paese delle Meraviglie”, a vedere “quant’è profonda la tana del Bianconiglio”.

Con la pillola azzurra, invece, “fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua e crederai a ciò che vorrai”. In un deepfake pubblicato qualche giorno fa dallo YouTuber Ctrl Shift Face, è questo che fa Neo / Keanu Reeves, ma le cose non vanno esattamente così.

Come possiamo vedere anche nel video all’interno della notizia, la mattina dopo Keanu Reeves si ritrova catapultato in un atro film, anch’esso a suo modo un piccolo cult. Si tratta di Office Space (titolo italiano Impiegati… male!), commedia diretta nel 1999 da Mike Judge, una satira sul lavoro degli informatici.

La star di John Wick “interpreta” la parte di Peter Gibbons, il programmatore che nel film originale ha il volto di Ron Livingston. La sua voce, invece, è quella dell’imitatore Allen Jones.

Siamo sempre in attesa, intanto, di un trailer ufficiale di Matrix 4, la cui uscita è prevista per il 22 dicembre 2021. Se non l’hai ancora fatto, puoi dare un’occhiata alle recenti dichiarazioni di Neil Patrick Harris sul lavoro di Lana Wachowski e a quelle di Yayha Abdul-Mateen II su ciò che ha imparato sul set.

Fonte : Everyeye