Terremoto Nuova Zelanda, allerta tsunami anche a Auckland: Coppa America a rischio

E’ stato lanciato un allarme tsunami dopo la scossa di magnitudo 6.9 che si è verificata al largo della Nuova Zelanda. “Sulla base dei parametri preliminari del terremoto, sono possibili onde di tsunami pericolose per le coste situate entro 300 chilometri dall’epicentro del terremoto”, ha fatto sapere il Pacific Tsunami Warning Center con sede nelle Hawaii. L’epicentro del sisma è stato a  180 chilometri  a nord-est della città di Gisborne alle 2:27 del mattino, a una profondità  di 10 chilometri.

Auckland inclusa nella zona di allerta tsunami 

Anche Auckland è compresa fra le aree a rischio tsunami. Da sabato è in programma la sfida per l’America’s Cup fra i detentori neozelandesi e Luna Rossa. Nella zona costiera è in corso l’evacuazione che, secondo i media locali, si sta svolgendo in modo ordinato.

Fonte : Sky Sport