Il ragazzo di 17 anni ucciso da una cubomedusa mentre fa il bagno in mare

Redazione 04 marzo 2021 11:43

Non c’è stato nulla da fare, non ha avuto scampo. In Australia un adolescente  ha perso la vita  a causa di una sospetta puntura di cubomedusa, la più pericolosa medusa al mondo.

Ucciso da una cubomedusa nel Queensland

I fatti. Il 17enne stava nuotando a Bamaga, una zona remota sulla punta di Cape York nel Queensland quando e’ stato colpito. Le cubomeduse, animali simili alle “normali” meduse che vivone nelle acque australiane, sono conosciute anche come vespe di mare perché il loro veleno è tra i più potenti e pericolosi al mondo. Basti pensare che un esemplare di cubomedusa australiana ha in corpo abbastanza veleno per uccidere più di 60 persone: una puntura di cubomedusa causa dolori atroci e la necrosi della pelle nell’area colpita, ma può causare anche un arresto cardiaco, se la dose di veleno è abbastanza concentrata: in questo caso la morte avviene nel giro di pochi minuti.

Il giovane è stato trasportato in elicottero in ospedale, ma è morto poco dopo. Secondo la biologa Lisa-Ann Gershwin, si tratta della prima morte imputabile a una cubomedusa dal 2006; anche allora l’incidente mortale avvenne a Bamaga. La cubomedusa (box jellyfish) è diffusa nei mari tropicali dell’Australia settentrionale, dove ai bagnanti è consigliato di stare lontano dalle acque o indossare mute apposite che proteggono tutto il corpo nella stagione estiva. I suoi tentacoli provocano uno shock anafilattico immediato: le tossine attaccano cuore, sistema nervoso e cellule della pelle. Il dolore è talmente intenso che la persona colpita rischia di annegare prima di riuscire a raggiungere la riva a nuoto. Il più delle volte la sua puntura non richiede ospedalizzazione. È diffusa nella fascia costiera dei mari del nord dell’Australia e del Sudest asiatico, dove si nutre di crostacei e piccoli pesci.

Un portavoce della polizia del Queensland ha riferito che il ragazzo è morto in ospedale lunedì.

Fonte: Abc Australia →

Fonte : Today