Army of the Dead: quanti tipi di zombie ci sono nel trailer del film di Zack Snyder?

Il primo trailer di Army of the Dead, il nuovo film scritto e diretto da Zack Snyder per il servizio di streaming on demand Netflix, ha mostrato una Las Vegas post-apocalittica popolata da maree di zombie affamati di carne umana.

Nel minuto circa di materiale mostrato in anteprima in vista dell’uscita sulla piattaforma, fissata per il 21 maggio prossimo, Army of the Dead ha promesso diversi tipi di mangiatori di carne umana, e il contesto della selvaggia metropoli del Nevada permette alla fantasia dell’autore di scatenarsi. Letteralmente.

Ad esempio, il trailer mostra un divertentissimo Elvis zombie, vera e propria quintessenza di Las Vegas attraverso il quale Snyder sembra voler fare il verso a La rapina, celebre heist-moviedel 2001 con protagonisti Kurt Russell, Kevin Costner, Courteney Cox e Christian Slater ambientato proprio a Las Vegas e incentrato su una banda di rapinatori travestiti da Elvis (Army of the Dead avrà al centro della trama proprio una rapina nella città del peccato).

Si intravedono anche delle zombie vestite per un addio al nubilato (dev’essere stata proprio una gran festa, con tanto di uomini spogliarellisti zombie!) e anche delle zombie showgirl, altri tre fulgidi esempi della movida di Las Vegas, e ovviamente ci saranno i cosiddetti “zombie corridori”, morti viventi resi celebri da 28 giorni dopo e da L’alba dei morti viventi (sempre di Snyder), due film che, usciti nel 2002 e nel 2004, hanno riletto il mito del non-morto di George Romero, la cui tradizione prevede degli zombie lenti e goffi.

Nel teaser comunque sono presenti anche degli immensi sciami di zombie, che procedono lentamente in pieno stile romeriano, dunque è assai probabile che Army of the Dead includerà diversi tipi di non-morti. Del resto uno degli attori del film ha assicurato che l’horror di Snyder sarà una boccata d’aria fresca per il genere.

L’appuntamento, lo ricordiamo, è fissato per il 21 maggio prossimo.

Fonte : Everyeye