Irama sul membro del suo staff risultato positivo: “Contatto sporadico, aspettiamo buone notizie”

Dopo la notizia che un membro del suo staff è risultato positivo al Covid, la partecipazione di Irama a Sanremo 2021 è a rischio. Poche ore fa, il cantante si è sottoposto a un tampone molecolare risultato negativo ma, secondo quanto contenuto nel regolamento, Irama potrebbe ancora essere costretto a ritirarsi nel caso in cui l’esito del tampone della persona risultata positiva dovesse essere confermato. È Irama stesso a intervenire in una serie di Instagram stories in cui chiarisce quanto è accaduto. “Mi sembrava giusto darvi degli aggiornamenti di persona. Ho avuto un contatto sporadico con una persona risultata positiva. Spero innanzitutto che questa persona stia bene”, ha fatto sapere l’artista la cui esibizione, al momento, risulta solo rimandata.

Irama: “Negativi i miei ultimi tre tamponi”

Io ho fatto i miei accertamenti, oltre a tutti i tamponi fatti in questi giorni”, continua Irama, “Ho fatto un tampone rapido stamattina risultato negativo, nel pomeriggio un altro tampone rapido è risultato negativo e questa sera è arrivato il risultato del mio terzo tampone, quello molecolare, risultato negativo sia a me che a un membro del mio management che è la persona che quotidianamente mi sta vicino e mi accompagna dietro il palco di Sanremo. Prima di tutto la salute: stiamo bene, spero stia bene anche questa persona che è la cosa più importante. Spero che ci saranno buone notizie per la partecipazione al Festival. Aspettiamo buone notizie. Stiamo vicini”.

Rimandata l’esibizione di Irama, al suo posto Noemi

L’esibizione di Irama, prevista per la prima serata del Festival, è stata rimandata. Al suo posto si è esibita Noemi che avrebbe dovuto cantare, invece, nel corso della seconda serata di Sanremo. Il conduttore Amadeus ha confermato che, come da regolamento, se la positività al Covid del membro dello staff di Irama dovesse essere confermata il cantante sarà costretto a ritirarsi.

Fonte : Fanpage