Buon compleanno Stefano Accorsi: il divo italiano compie 50 anni, ecco i film da rivedere

Nato a Bologna il 2 marzo 1971, compie oggi cinquant’anni Stefano Accorsi, uno degli attori italiani più versatili e apprezzati della sua generazione. Il 2021 è un anno di importanti cifre tonde per lui, visto che proprio nelle scorse settimane sono passati vent’anni dall’uscita di L’ultimo bacio, il film della definitiva consacrazione.

Prima di lavorare con Gabriele Muccino, Stefano Accorsi aveva esordito al cinema con un regista del calibro di Pupi Avati, che ritagliò per lui una piccola parte in Fratelli e sorelle nel 1991. Successivamente, per anni il suo volto è stato associato a quello dello spot del gelato Maxibon, e a due film giovanili come Jack Frusciante è uscito dal gruppo e Radiofreccia, debutto alla regia di Luciano Ligabue.

Dopo L’ultimo bacio, Stefano Accorsi fu premiato al Festival di Venezia come migliore attore in Un viaggio chiamato amore, diventando poi uno dei pupilli di Ferzan Ozpetek (Le fate ignoranti, Saturno contro).

Da poche settimane è disponibile in streaming Lasciami andare, diretto da Stefano Mordini e presentato anche a Venezia. Oltre che al cinema, Stefano Accorsi ha lasciato il segno anche nelle serie tv: da una sua idea nasce la trilogia 1992-1993-1994, sugli anni di Tangentopoli e dell’ascesa del berlusconismo, in cui l’attore ha interpretato Leonardo Notte, un arrivista disposto a tutto in nome del successo. Se non l’hai ancora fatto, puoi leggere qui la nostra recensione di 1994.

Fonte : Everyeye