Camerata Cornello, perde il controllo dell’auto e finisce nel fiume Brembo: morto un uomo di 55 anni

in foto: Foto: Vigili del fuoco

Tragedia nella prima mattina di oggi, domenica 28 febbraio, a Camerata Cornello, in provincia di Bergamo, dove un uomo di 55 anni è morto dopo essere uscito fuori strada finendo nel fiume Brembo.

Esce di strada e finisce nel fiume Brembo, morto un uomo

Il 55enne stava percorrendo la strada che passa sopra al corso d’acqua, via Orbrembo, ed è precipitato per oltre venti metri. Secondo quanto comunicato dall’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, l’incidente sarebbe avvenuto poco prima delle 8.30. Un passante ha notato l’auto ribaltata sulla sponda del fiume, allertando subito i soccorsi che si sono mobilitati immediatamente.

Inutili i tentativi di rianimazione dei soccorritori del 118

Sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118 con un’ambulanza e un’automedica in codice rosso, mentre sono stati allertati anche i vigili del fuoco e i carabinieri del Comando provinciale di Bergamo. Purtroppo, per l’uomo era troppo tardi. Dopo alcuni tentativi, vani, di rianimazione, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I pompieri hanno successivamente recuperato il cadavere della vittima prima di operare le manovre per il recupero dell’automobile, cappottatasi dopo l’uscita di strada.

in foto: Foto: Vigili del fuoco

I carabinieri devono ricostruire l’esatta dinamica dello schianto

Le indagini sono state affidate ai carabinieri che ora dovranno ricostruire l’esatta dinamica del sinistro e stabilire le cause che hanno portato l’uomo a uscire di strada. Per il momento non si sa ancora con certezza nemmeno l’esatto orario in cui è avvenuto l’incidente. Gli accertamenti aiuteranno i militari a far luce su quanto successo.

Fonte : Fanpage