Lady Gaga, ritrovati sani e salvi i cani della cantante

Ha un lieto fine la storia del rapimento dei cani di Lady Gaga. I due cuccioli sono stati ritrovati e riconsegnati alla polizia di Los Angeles, mentre il dog-sitter sembra essere ora in condizioni stabili.

Lo scorso mercoledì, durante la solita passeggiata, il dog-sitter assunto dalla cantante per badare ai suoi tre cagnolini, Ryan Fischer, è stato aggredito da due malintenzionati, che oltre a portarsi via due dei cuccioli, hanno anche sparato all’uomo.

Ora però, tutto sembra essersi (quasi) concluso per il meglio: anche se i malviventi non sono ancora stati catturati dalla polizia, e le indagini sono ancora in corso, i due french bulldog rapiti, Koji e Gustav, sono riusciti a tornare a casa grazie a una donna che li ha trovati e portati in centrale.

La donna ha trovato i cani e ha contattato lo staff di Lady Gaga per riconsegnarglieli” si legge nel comunicato del LAPD “L’identità della donna e il luogo di ritrovamento degli animali rimarranno informazioni confidenziali per via delle indagini in corso e per la sua salvaguardia“.

Intanto, Fischer sta ricevendo le migliori cure in ospedale, e sembra che potrà presto riprendersi del tutto.

Ryan è stato un eroe per aver messo a repentaglio la vita per difendere la mia famiglia” aveva affermato Lady Gaga dopo l’accaduto.

Al momento, i due cagnolini sono tornati dalla famiglia dell’attrice, mentre lei si trova qui in Italia sul set del film di Ridley Scott.

Fonte : Everyeye