Red Sonja è sempre più concreto: sarà scritto dall’autrice di Tomb Raider e The Witcher!

Le traversie della produzione del cinecomic di Red Sonja potrebbero essere giunte al termine, dato che The Hollywood Reporter ha annunciato che il progetto, che la Millennium Film si sta trascinando dietro ormai da anni, ha finalmente una sceneggiatrice.

Si tratta di Tasha Huo, showrunner e produttore esecutivo della serie animata di Tomb Raider, e nel suo curriculum compare anche The Witcher: Blood Origin, la serie spinoff di Netflix ambientata nel mondo fantasy di The Witcher.

Il film è in sviluppo alla Millennium da diverso tempo, ed è finito al centro del caos mediatico che ha colpito il regista Bryan Singer, al quale è succeduta la regista Joey Soloway. L’Hollywood Reporter però conferma che la casa di produzione è intenzionata ad andare fino in fondo, e che l’inizio del casting inizierà “immediatamente.

Amo Red Sonja da sempre e sono onorata di contribuire a portare avanti la sua storia in questo viaggio cinematografico” ha dichiarato la Soloway. “Non potrebbe esserci un momento più importante nel nostro mondo per Red Sonja, il potere che esercita e il suo legame con la natura e il nostro pianeta. Non vedo l’ora di collaborare con Tasha per realizzare questa visione“.

Vi ricordiamo che i piani per un cinecomic su Red Sonja iniziarono nel 2010, con l’attrice Rose McGowan vicina al ruolo di protagonista. Ad oggi l’unica apparizione sul grande schermo della celebre guerriera dai capelli rossi risale al 1985 in Yado di Richard Fleischer: in quel film, con protagonista Arnold Schwarzenegger, Red Sonja venne interpretata da Brigitte Nielsen.

Fonte : Everyeye