Doctor Strange 2 e Captain Marvel 2 potranno essere visti senza conoscere WandaVision?

Intervistato da CinemaBlend in occasione del press tour della Television Critics’ Assosication, Kevin Feige ha risposto ad una domanda che circola tra i fan fin dall’annuncio dell’approdo del MCU su Disney+: per vedere Doctor Strange 2 e Captain Marvel 2 sarà necessario aver visto anche WandaVision?

Come rivelato nei mesi scorsi, la serie Disney+ sarà legata al film di Sam Raimi per via della presenza di Elizabeth Olsen, mentre l’interprete di Monica Rambeau Teyonah Parris riprenderà i panni del personaggio nel sequel con Brie Larson. Tuttavia, se avete intenzione di seguire il franchise solo al cinema, il presidente dei Marvel Studios ha una buona notizia per voi:

“Abbiamo parlato molto con Sam Raimi e Michael Waldron, e con l’intero team di Doctor Strange, per fare in modo che questo film funzionasse per le persone che hanno visto WandaVision ma, soprattutto, anche per chi non lo ha fatto, e magari l’ultima volta che hanno visto Wanda era in Avengers: Endgame o in uno dei film precedenti. O magari è un personaggio che stanno incontrando la prima volta” ha spiegato Feige.

Quando gli è stato chiesto se fosse preoccupato del fatto che qualche spettatore possa non riconoscere Monica Rambeau in Captain Marvel 2, il produttore ha risposto: “Beh mi preoccupo sempre di tutto. Il mio lavoro è proprio preoccuparmi di tutto. Però una cosa di cui non mi preoccupo e avere ancora di più Teyonah Parris. Penso che sia sempre una buona cosa. Ma vale per tutti i film: cerchiamo di rendere le storie in modo tale che se hai visto tutti i film precedenti sarai subito al passo. E, cosa più importante, lo sarai anche se non li hai visti.”

Nel frattempo, Feige ha smentito i piani per una stagione 2 di WandaVision.

Fonte : Everyeye