Fonseca dopo Roma-Braga: “Grande atteggiamento. Infortunio Dzeko? Domani vedremo”

Prosegue il cammino della Roma in Europa League. Dopo lo 0-2 giallorosso in Portogallo nell’andata dei sedicesimi, la squadra di Paulo Fonseca si impone 3-1 sul Braga anche all’Olimpico e vola agli ottavi di finale. A fine partita, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato l’allenatore giallorosso: “Abbiamo giocato una buona partita, vincere era la cosa più importante. Abbiamo anche gestito i giocatori per la prossima partita. Non era semplice far giocare Karsdorp, ma ha fatto molto bene. Anche per Veretout vale lo stesso, erano fuori posizione e fa piacere vedere questi sacrifici da parte dei ragazzi. Abbiamo rispettato una squadra forte, l’atteggiamento conta molto”. E sull’infortunio all’inguine di Dzeko, uscito al 67’: “Vedremo cosa è successo. Penso che non sia nulla di grave ma dovremo valutare domani per capire bene la situazione e l’entità del problema. Edin oggi è stato convincente, è buono per la squadra avere questa competitività tra lui e Borja Mayoral. Sono soddisfatto di entrambi. Se avrebbe comunque giocato Borja con il Milan? Io pensavo solo alla partita col Braga, ora vedremo”.

“Vogliamo andare più avanti possibile”

“Era importante vincere a Braga così da poter fare turnover a Roma. Abbiamo affrontato questa gara diversamente, i difensori non potevamo gestirli ma vincere lì è stato importante per gestire la squadra in questo momento” ha proseguito Fonseca, con una parentesi sulla possibile vittoria dell’Europa League da parte della Roma: “Sto vedendo le squadre e sono tutte forti. È difficile sceglierne una. Dobbiamo aspettare domani, ma vogliamo andare più avanti possibile“. E sulla prossima gara contro il Milan: “Sarà una partita importante contro una grandissima squadra, che sta bene. Ora dobbiamo recuperare giocatori per questo appuntamento”.

Fonte : Sky Sport