Dinamo Zagabria-Krasnodar 1-0

Tribune ben riempite allo stadio Maksimir dove è andato in scena il match valido per i sedicesimi di finale tra Dinamo Zagabria e Krasnodar. La partita ha visto le due squadre quasi sempre in equilibrio. Nessuna delle due ha preso il largo o si è trovata in una situazione disperata. Chi era sotto sapeva che un solo gol avrebbe rimesso le cose a posto. La posta in gioco era importante e, come spesso accade, una stessa missione può essere portata a termine con strategie molto diverse. C’è la firma di Mislav Orsic sulla sfida che ha visto opposte la squadra di Mamic e quella di Musaev. In un confronto che ha visto una certa differenza in campo a livello di conclusioni pericolose, il momento chiave è arrivato al 31′ quando Orsic ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol è stato sufficiente a garantire alla Dinamo Zagabria il biglietto per gli ottavi di finale. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Per il Krasnodar è tempo di fare i bagagli e tornare a casa ripensando a quel che non è andato per il verso giusto in questa gara.

Da segnalare l’assist di Kristijan Jakic, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila della Dinamo Zagabria, Dominik Livakovic è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Dinamo Zagabria: D.Livakovic, K.Théophile-Catherine, R.Lauritsen, J.Gvardiol, S.Ristovski, M.Orsic, L.Ivanusec, K.Jakic, A.Ademi (Cap.), L.Majer, B.Petkovic. All: Zoran Mamic
A disposizione: D.Zagorac, M.Cabraja, I.Atiemwen, R.Josipovic, M.Tolic, P.Stojanovic, L.Kastrati, D.Peric, M.Gavranovic, R.Burton, M.Leovac, J.Misic.
Cambi: J.Misic <-> L.Majer (69′), I.Atiemwen <-> L.Ivanusec (83′), M.Gavranovic <-> B.Petkovic (87′)

Krasnodar: S.Agkatsev, I.Smolnikov, E.Chernov, A.Martynovich (Cap.), Kaio, Y.Gazinskiy, T.Vilhena, R.Cabella, V.Claesson, A.Ionov, Wanderson Maciel. All: Murad Musaev
A disposizione: V.Litvinov, Shapi Suleymanov, E.Markov, K.Olsson, R.Kambolov, S.Eschenko, E.Sorokin, Ari, E.Gorodov.
Cambi: K.Olsson <-> T.Vilhena (60′), A.da Silva Ferreira <-> Y.Gazinskiy (69′), M.Suleymanov <-> I.Smolnikov (70′)

Reti: 31′ Orsic.
Ammonizioni: L.Majer, T.Vilhena

Stadio: Maksimir
Arbitro: Halil Umut Meler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Fonte : Sky Sport