Napoli-Granada, le probabili formazioni: Gattuso ritrova Mertens

Ribaltare la sconfitta per 2-0 subita nella gara di andata. Questo l’obiettivo del Napoli che domani, giovedì 25 febbraio, ospiterà allo stadio San Paolo il Granada nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League (fischio d’inizio alle 18.55). Una sfida alla quale gli azzurri si presentano dopo il ko per 4-2 incassato contro l’Atalanta in campionato, che ha allontanato i partenopei, adesso settimi in classifica, dalla zona Champions. 

Napoli-Granada, le scelte dei due allenatori

Uomini contati per Gennaro Gattuso, che sembra tentato di affidarsi ad un inedito 3-4-1-2, con Zielinski alle spalle del tandem d’attacco Politano-Insigne. Pronto a subentrare a gara in corso Mertens, che sembra essersi finalmente lasciato alle spalle i problemi alla caviglia. In mezzo al campo Di Lorenzo, Fabian Ruiz, Bakayoko ed Elmas, mentre in difesa si rivedrà dal primo minuto Koulilbaly: insieme a lui, a completare il reparto, Maksimovic e Rrahmani.

4-3-3 anche per la formazione di Martinez, che in attacco si affiderà al tridente composto da Machis, Molina e Kenedy. A centrocampo Montoro, Gonalons ed Eteki, con la linea difensiva formata invece da Foulquier, Duarte, Sanchez e Neva.

Napoli-Granada, le probabili formazioni

Napoli (3-4-1-2): Meret; Rrahmani, Koulibaly, Maksimovic; Di Lorenzo, Fabian Ruiz, Bakayoko, Elmas; Zielinski; Politano, Insigne. All. Gattuso
Granada (4-3-3): Silva; Foulquier, Duarte, Sanchez, Neva; Montoro, Gonalons, Eteki; Machis, Molina, Kenedy. All. Martinez

Fonte : Today