Il grande Gatsby: in lavorazione il film animato tratto dal romanzo di F. Scott Fitzgerald

Il romanzo di F. Scott Fitzgerald avrà una trasposizione animata che verrà diretta dal premio Oscar William Joyce. L’adattamento sarà firmato da Brian Selznick, che ha scritto e illustrato tra gli altri il libro “La straordinaria invenzione di Hugo Cabret” e “La stanza delle meraviglie”

Il grande Gatsby torna a farci sognare, stavolta in un’inedita veste animata: la notizia è proprio quella di un film di animazione tratto dal celebre romanzo di F. Scott Fitzgerald, già in lavorazione e con nomi di tutto rispetto alla regia e alla sceneggiatura.

Stiamo parlando del regista premio Oscar William Joyce, che si occuperà di dirigere la pellicola, e dello scrittore, illustratore e sceneggiatore Brian Selznick a cui spetterà l’adattamento allo schermo dell’opera letteraria per questa attesissima versione cartoon.

Brian Selznick ha scritto e illustrato, tra gli altri, i libri La straordinaria invenzione di Hugo Cabret e La stanza delle meraviglie, entrambi portati sul grande schermo. La stanza delle meraviglie, diretto da Todd Haynes nel 2017, ha avuto lo stesso Brian Selznick nei panni di sceneggiatore.

Invece il regista (e scrittore lui stesso) William Joyce è stato insignito dell’Oscar al miglior cortometraggio d’animazione nel 2012 con Brandon Oldenburg per The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore, tratto da un suo libro.  

Piccola postilla: sarà un caso che nel 2021 scadano i diritti de Il grande Gatsby? Chissà…

Le potenzialità dell’animazione secondo William Joyce

Il grande Gatsby sarà una serie TV

“Gatsby continua a lanciare un potente incantesimo sui lettori più di ogni altro libro della letteratura statunitense. Buona parte del potere del romanzo deriva dell’incanto della prosa di F. Scott Fitzgerald. È riuscito a creare un passaggio onirico vivido che, in un certo modo, è sfuggito ai registi fin dai tempi del cinema muto. Le pellicole precedenti sono state limitate dalla recitazione dal vivo mentre l’animazione potrebbe finalmente realizzare la qualità sfuggevole del romanzo”, ha dichiarato il regista William Joyce.

Il grande Gatsby, un’opera letteraria molto amata dal grande schermo

Adattato per il grande schermo a più riprese, il primo esperimento di trasposizione risale al 1926, solamente un anno dopo l’uscita in libreria.

Il 1974 è stato l’anno in cui le pagine di Scott Fitzgerald hanno trovato l’interpretazione di due mostro sacri del calibro di Robert Redford e Mia Farrow, anche se la pellicola diretta da Jack Clayton fu premiata “solo” con l’Oscar per la colonna sonora e con quello per i costumi.

Due statuette sono anche quelle consegnate a Buz Luhrmann nel 2014 per la sua nuova versione de Il grande Gatsby (uscito nel 2013) con protagonisti Leonardo DiCaprio, Carey Mulligan e Tobey Maguire. La pellicola, quarta trasposizione cinematografica del romanzo, è stata premiata con l’Oscar per i costumi (come nel 1974 per il film di Jack Clayton) e quello per la scenografia.

Quindi, dopo la prima versione muta del 1926 (andata perduta), la seconda del 1949, la terza del 1974 e la quarta del 2013, quella in arrivo sarà la quinta volta di Jay Gatsby (il protagonista del romanzo) sul grande schermo. Primissima in veste animata. Stay tuned!

Fonte : Sky Tg24