Sky: i film di febbraio 2021, da Bad Boys for Life a Richard Jewell

Dopo un inizio anno forse privo di uscite “di peso”, almeno per gli occhi del grande pubblico, a febbraio SKY propone un ottimo mix tra qualità e varietà nella scelta di prime visioni in arrivo. La nostra top 3 è stata difficile da stilare, in quanto molti altri contendenti ambivano a un posto sul podio e alla fine i fortunati sono frutto del tentativo di bilanciare proposte più commerciali e altre più autoriali.
Eccoci perciò a concentrarci sull’esplosivo Bad Boys for Life, ritorno della coppia di detective formata da Will Smith e Martin Lawrence, sull’ennesimo gioiello di Clint Eastwood ossia Richard Jewell e sul suggestivo horror Gretel e Hansel.
Segnaliamo anche gli altri contendenti, che trovate al solito nella consueta panoramica finale, che erano il distopico action-thriller The Hunt, la commedia drammatica coreana A Taxi Driver e il magnifico Grazie a Dio di François Ozon, per un mese che difficilmente deluderà gli abbonati.

Bad Boys for Life – 1 febbraio

Mentre Marcus si è ritirato dalla lotta contro il crimine, Mike non ha invece alcuna intenzione di smettere. Quando quest’ultimo si ritrova in una situazione che non riesce ad affrontare per conto suo, però, è costretto a chiedere aiuto al suo amico per un’ultima volta.
In questo terzo capitolo i due saranno alle prese con la rapida ascesa del cartello della droga di Armando Armas, killer a sangue freddo e dal carattere provocatorio che farà di tutto per non farsi mettere i bastoni tra le ruote dai protagonisti.

Will Smith e Martin Lawrence tornano nei panni dei due poliziotti sopra le righe nel nuovo capitolo del franchise, in uscita 17 anni dopo l’ultimo episodio. Il film diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah vede nel cast anche Vanessa Hudgens, Alexander Ludwig, Charles Melton, Paola Nunez, Kate Del Castillo, Nicky Jam e Joe Pantoliano.
Come potete leggere nella nostra recensione, ci troviamo davanti a un efficace prosieguo della saga, con i due protagonisti che sembrano non essersi lasciati neanche per un secondo. Invecchiati fuori ma sempre giovani e folli dentro, i Bad Boys sono di nuovo al centro di un esplosivo action-movie che farà la felicità degli appassionati.

Richard Jewell – 15 febbraio

C’è una bomba al Centennial Park. Avete solo trenta minuti di tempo“. Il mondo viene così a conoscenza di Richard Jewell, una guardia di sicurezza che riferisce di aver trovato il dispositivo dell’attentato dinamitardo di Atlanta del 1996. Il suo tempestivo intervento salva numerose vite, rendendolo un eroe.
In pochi giorni però, l’aspirante alle forze dell’ordine diventa il sospettato numero uno dell’FBI, diffamato sia dalla stampa che dalla popolazione, assistendo al crollo della sua vita.
Rivoltosi all’avvocato indipendente e contro il sistema Watson Bryant, Jewell professa con fermezza la sua innocenza. Ma Bryant scopre di doversi scontrare con i poteri combinati dell’FBI, del GBI e dell’APD per scagionare il suo cliente, e tenta di impedire a Richard di fidarsi delle stesse persone che cercano di distruggerlo.

Diretto da Clint Eastwood e basato su fatti realmente accaduti, Richard Jewell è la storia di ciò che può accadere quando quel che viene riportato oscura la verità. Come potete leggere nella nostra recensione ci troviamo davanti a un film incisivo, che mostra il talento sempre lucido del leggendario regista americano, che indaga ancora una volta nelle dinamiche del patriottismo sotto un punto di vista inedito e ricco di sfumature.
L’ottimo cast capitanato da Paul Walter Hauser, Kathy Bates e Sam Rockwell e un’attenta sceneggiatura completano un quadro di tutto rispetto.

Gretel e Hansel – 18 febbraio

Tanto tempo fa, in una terra lontana e maledetta devastata dalla guerra, la giovane Gretel e il suo fratellino Hansel sono costretti dalla loro famiglia ad allontanarsi da casa per partire alla ricerca di cibo e lavoro. Nonostante l’aiuto di un nobile cacciatore, i due fratelli finiscono per perdersi in un bosco fitto e oscuro.
Dopo tanto girovagare Gretel e Hansel si imbattono in una misteriosa casa isolata, abitata da una vecchietta apparentemente gentile, credendo così di aver trovato finalmente un rifugio sicuro. Ma inspiegabili banchetti senza limiti nonostante la carestia, incomprensibili, spaventose stranezze e inquietanti mormorii di bambini provenienti dalla casa, fanno sorgere in Gretel l’orribile dubbio che la vecchia padrona nasconda segreti raccapriccianti.

Un altro ribaltamento dei ruoli già a partire dal titolo, dove la figura femminile viene prima di quella maschile andando contro la tradizione della nota fiaba dei fratelli Grimm. Un’opera che sfrutta l’atmosfera e il terrore del silenzio, trovando sempre il modo di inquietare lo spettatore e di sorprenderlo con soluzioni accattivanti anche dal punto di vista stilistico.
Il regista Oz Perkins – figlio del grande Anthony -, che d’altronde aveva già dato prova del suo talento visionario in opere come February – L’innocenza del male (2015) e l’originale Netflix Sono la bella creatura che vive in questa casa (2016), qui confeziona un’opera visivamente magnifica che sa come conquistare il pubblico di riferimento.

Panoramica uscite

2 febbraio – Fight Girl – Il riscatto di Bo: Action drammatico che racconta la storia di una giovane kickboxer.
3 febbraio – Dolce fine giornata: Dramma ambientato in Toscana diretto da Jacek Borcuch.
4 febbraio – Valhalla – Al fianco degli dei: Avventura a sfondo epico basata sulla mitologia norrena.
5 febbraio – Era mio figlio: Film biografico sulla figura dell’eroe di guerra William Hurt Pitsenbager.
6 febbraio – Monster School: Film d’animazione nel quale creature mostruose invadono il nostro mondo.
7 febbraio – Cafè de Flore: Film drammatico scritto e diretto da Jean-Marc Vallée.
8 febbraio – Lei mi parla ancora: Il nuovo film scritto e diretto da Pupi Avati.
10 febbraio – Sei minuti a mezzanotte: Basato su una storia vera prima della Seconda Guerra Mondiale, il film di Andy Goddard è un insieme di mediocrità eleganti ma senza guizzi.
11 febbraio – The Hunt: Estremo, politicamente scorretto, irriverente e pieno di sangue. The Hunt scardinerà le vostre certezze, facendovi esplodere la testa.
12 febbraio – T-34 – Eroi d’acciaio: Action a sfondo bellico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale.
14 febbraio – Le ragazze del Pandora’s Box: Jacki Weaver e Lucy Liu in una commedia drammatica dai toni dolci-amari.
16 febbraio – Le cose che verranno: Isabelle Huppert è protagonista del dramma esistenziale di Mia Hansen-Løve.
17 febbraio – Grazie a Dio: Dramma di François Ozon che indaga su un caso di pedofilia all’interno della Chiesa.
19 febbraio – Squadrone 303 – La grande battaglia: Film a sfondo bellico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale.
20 febbraio – Capone: Tom Hardy è protagonista del violento biopic diretto da Josh Trank.
21 febbraio – Red Snake: Film su un gruppo di donne che si sono opposte, armi in pugno, all’ISIS.
22 febbraio – Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn: Le Birds of Prey sono arrivate in città, spietate, tremendamente “emancipate” e pronte a tutto nel controverso film di Cathy Yan.
23 febbraio – A Taxi Driver: Song Kang-ho è il magnifico protagonista del dramma popolare di Jang Hoon.
24 febbraio – Escape from Pretoria: Prison-movie con protagonista Daniel Radcliffe.
26 febbraio – Il diritto di opporsi: Michael B. Jordan, Jamie Foxx e Brie Larson al servizio di una storia vera ed estremamente dolorosa, che vi terrà incollati allo schermo.
27 febbraio – Edison – L’uomo che illuminò il mondo: Siamo alla fine dell’800 e tre uomini, Edison, Westinghouse e Tesla, stanno per cambiare il mondo per sempre con la guerra della corrente.
27 febbraio – Lady Driver – Veloce come il vento: Action-movie su quattro ruote con protagonista Grace Van Dien.
28 febbraio – The Quake – Il terremoto del secolo: Il geologo Kristian Eikjord si trova a fare i conti con un devastante terremoto che sta per colpire Oslo.

Fonte : Everyeye