A Discovery of Witches 2, cos’è successo nel quinto e nel sesto episodio

Ecco cos’è successo nel quinto e nel sesto episodio della seconda stagione di ‘A Discovery of Witches – Il manoscritto delle streghe’, in onda su Sky Atlantic il sabato sera alle 21.15 (la serie è disponibile on demand e in streaming su NOW TV). ** ATTENZIONE: SPOILER **

A Discovery of Witches 2, cos’è successo nel quinto episodio

Dopo un salto nel presente (episodio 4, clicca qui per leggere cos’è successo), A Discovery of Witches 2 torna nel passato, cioè nel 1590. Scortati da Gallowglass – che però si ferma lì perché coi francesi non ha un buon rapporto, visto che gli hanno ucciso il padre –, Matthew e Diana sbarcano nei pressi di Mont Saint-Michel. Da quel punto in avanti proseguiranno insieme agli uomini inviati da Philippe, che ufficialmente sono lì per proteggerli, ma ufficiosamente sono lì per controllarli. Dopo aver attraversato la provincia dell’Anjou, una parte del paese che si rifiuta di riconoscere le pretese protestanti del Re, fanno tappa per la notte presso un casolare nel bosco.

A Discovery of Witches 2, il cast della serie tv. FOTO

La mattina successiva si riparte, ma Diana, stanca per tutto quel cavalcare al freddo e sotto la pioggia, crolla. Ovviamente Matthew ordina agli uomini di fermarsi. Al caldo, nella tenda, la giovane strega si riprende, e insieme al suo amato passa una notte di passione. Quando si risveglia, per sua somma gioia, trova accanto a sé un paio di pantaloni: finalmente potrà cavalcare come si deve, e non seduta di lato! Ormai sono vicini a Sept-Tours: Matthew invia il fidato Pierre in Boemia, per farsi un’idea di com’è la situazione là, poi è tempo di rimettersi in viaggio. Il vampiro è nervoso: rivedere suo padre, che nel presente è morto da molti anni, sarà come riaprire una ferita. In compenso, non dovranno preoccuparsi di Ysabeau, in trasferta a caccia di streghe. Molto bene!

Nel frattempo, a Londra, Kit, ancora triste per l’ultima discussione avuta con Matthew, scopre che la sorella del suo amico, l’impetuosa Louisa, è in città. E’ lui ad avvisarla che suo fratello è in viaggio verso la loro casa ancestrale…e che si è messo con una strega! La vampira non la prende benissimo, ma non tutti i mali vengono per nuocere. Per esempio, con Matthew lontano potranno divertirsi un po’…e per “divertirsi,” Louisa intende fare un po’ di casino. Riuscirà a cancellare la malinconia dal volto e dal cuore di Kit? A quanto pare sì: bastano una pistola – prontamente scaricata contro un povero poliziotto durante la ronda notturna – e un po’ di passione per ristorare il povero Marlowe, che comunque è rimasto così male per come sono andate le cose con Matthew da far quasi pensare che la sua tristezza e la sua gelosia non nascondano in realtà qualcosa di più profondo…

In Francia, Matthew e Diana sono ormai arrivati a destinazione. Prima di andare a incontrare Philippe, lui l’avvisa: non dovrà provare a leggere cosa c’è nella mente di suo padre, perché suo padre si accorge di ogni cosa. Finalmente al cospetto del capostipite della dinastia De Clermont, Matthew riconsegna la moneta ricevuta insieme alla lettera e difende a spada tratta il suo amore per Diana. Philippe non è propriamente contento di ciò e si riferisce alla sua nuova ospite in maniera non proprio edificante, chiamandola con disprezzo strega, ma lei lo corregge: non è una “semplice” strega, è una tessitrice. De Clermont, però, non si lascia impressionare, anche perché in vita sua ha visto di tutto e di più. Il fatto però che Diana sia una viaggiatrice del tempo un po’ lo colpisce. Ad ogni modo, non perde l’occasione per lanciare una frecciata che colpisce nel segno: se l’amore di suo figlio è così potente, per quale motivo non è ancora stato consumato a dovere? I loro odori, infatti, sono ancora distinti…per quale motivo Matthew non è andato fino in fondo? E per quale motivo non si sono ancora sposati realmente?

Teresa Palmer, le foto più belle

Prima di andare a dormire, rigorosamente in camere separate, Diana e Matthew hanno un’accesa discussione: perché lui non le ha detto la verità? Cosa le sta nascondendo? Frustrata e arrabbiata, Diana scaglia Matthew fuori dalla sua stanza usando la magia. Il vampiro capisce che è meglio aspettare la mattina successiva èer riprendere il discorso, ma intanto va a parlare con suo padre, intimandogli di non intromettersi nella sua relazione. In tutta risposta, Philippe gli consiglia di calmarsi e di andare a caccia: da quant’è che non si nutre come si deve?

Il giorno seguente, poco dopo l’alba, Matthew si inoltra nei boschi alla ricerca di una preda. Intanto Monsieur De Clermont fa visita a Diana e le consegna le chiavi del castello, dal momento che è la donna di grado più alto, in mancanza di Ysabeau. Un gesto di rispetto, non c’è dubbio, ma la giovane strega è più interessata alla biblioteca che alle cucine. Buon per lei, le risponde Philippe: la biblioteca è sempre aperta, non necessita di lucchetti.

Mentre Matthew è via, però, succede qualcosa: De Clermont permette a Monsieur Andre Champier, appartenente alla specie di Diana, di entrare a Sept-Tours. Lo stregone ha infatti avvertito una forte presenza, e dice di essere lì per aiutare. Diana, però, non apprezza la sua intrusione nella sua testa, e gli urla di lasciarla stare. Ma l’altro non ne vuole sapere, specialmente dopo aver “visto” nella sua memoria qualcuno intento a nutrirsi del suo sangue. E’ evidente che Champier non è lì per aiutare, ma per fare il gioco di Philippe, che vuole sapere la verità su suo figlio e sulla sua compagna. Diana non ci sta, e poiché non riesce a controllare i suoi poteri non le resta che una cosa da fare: rubare il pugnale al suo aggressore e colpirlo al petto. Champier muore nel giro di pochi secondi. Tornato indietro, Matthew trova la sua amata con l’arma ancora in mano…

A Discovery of Witches 2, cos’è successo nel sesto episodio

Furibonda, la giovane strega affronta apertamente Philippe, ma lui reagisce in maniera inaspettata: quello a cui ha assistito era solo un test per mettere alla prova la loro unione, a quanto pare solidissima. Diana lo mette in guardia: lei ama Matthew, e non lo abbandonerà né tradirà mai. Mentre parla comincia a emanare una strana luce: incuriosito, De Clermont si avvicina e le parla di una profezia che narra l’arrivo di una potentissima strega che cambierà per sempre le sorti delle creature e del mondo. Che quella strega sia lei?

Al sicuro tra le mura della stanza di Diana, Matthew confessa com’è morto suo padre: l’ha ucciso lui per mettere fine alle sue sofferenze (e per evitare di far portare a sua madre un peso così enorme). Il povero Philippe, infatti, ancora non lo sa, ma verrà catturato dai nazisti, che su di lui effettueranno esperimenti atroci che lo porteranno a desiderare la fine. Il giorno successivo, De Clermont porta suo figlio e la sua compagna presso un antico sito nel bosco, un tempio dedicato ad Artemide, cioè a Diana. Lì dà la sua benedizione alla loro unione…e a quel punto compare un cervo albino: la dea ha accettato i loro doni, ora potranno sposarsi.

E così accade. Nel giro di 24 ore, Matthew e Diana sono ufficialmente marito e moglie. Durante un ballo, Philippe spiega alla neo nuora che Ysabeau non verrà a saperlo da nessuno, perché nessuno dei servitori del castello ci tiene a rimanere senza la lingua! Quando però torneranno nel loro presente dovranno dirglielo loro, dovranno dirle che è stato lui a benedire la loro unione. I due sposini si ritirano nelle loro stanze per passare insieme la loro prima notte di nozze, questa volta al completo: ora sono veramente una cosa sola. Non c’è però tempo da perdere: bisogna mettersi in viaggio verso la Boemia. Il giorno successivo, Matthew e Diana si rimettono così in viaggio. Il saluto tra i due vampiri è dolceamaro, ma entrambi sanno che è arrivato il momento di dirsi addio.

L’ultimissima parte dell’episodio vede De Clermont scrivere un messaggio indirizzato alla Ysabeau del futuro, messaggio che viene nascosto dentro un volume antico e che, per l’appunto, viene ritrovato nel presente: Matthew e Diana stanno bene e sono diretti in Boemia, mentre lui ha saputo che prima o poi morirà, che smetterà di esistere per sempre, ma il suo amore per lei sarà eterno. Di questo può starne certa.

Fonte : Sky Tg24