Guardiani della Galassia, nei fumetti la love story tra Peter e Gamora è una vera odissea!

Nei film del Marvel Cinematic Universe l’interesse romantico di Peter Quill per Gamora è stato tangibile sin dal primo momento, con la figlia adottiva di Thanos che, tutto sommato, non ha neanche impiegato troppo tempo per innamorarsi a sua volta del suo compagno di viaggio. Ma che ne è della loro love story nei fumetti?

Nell’universo Marvel cartaceo le cose sono andate in maniera diversa e, in tutta onestà, sono state parecchio più complicate: i due, alla loro prima interazione, non mostravano alcun tipo d’interesse reciproco, soprattutto considerata la storia tra Gamora e un’altra nostra vecchia conoscenza, quel Nova tanto atteso dai fan dell’MCU.

Peter e Gamora cominciano quindi a provare interesse l’uno per l’altro soltanto dopo la morte di Nova, ma la loro storia viene comunque ostacolata da vari fattori: la bugia di Star-Lord sulla sorte del suo vecchio compagno di viaggio in primis, poi la follia della stessa Gamora che, divenendo ossessionata dalle Gemme dell’Infinito quasi al pari dello stesso Thanos (ma per motivi diversi, ovviamente), finisce addirittura per uccidere il povero Peter Quill.

Solo dopo la resurrezione del nostro e il pentimento di Gamora, dunque, i due sembrano esser diventati ufficialmente una coppia: quanto terrà la loro relazione, però, è ovviamente tutto da vedere. Storie d’amore a parte, comunque, vediamo a che punto sono le riprese di Guardiani della Galassia vol.3; a tal proposito, James Gunn ha recentemente elogiato le doti attoriali di Dave Bautista.

Fonte : Everyeye