Lukaku in Inter-Benevento, i gol e la rabbia dopo lo scontro con Ibrahimovic

Romelu Lukaku ha preso a calci i pensieri accumulati in questi giorni, quelli seguiti al derby di Coppa Italia con il Milan, scivolati via nella scia dello scontro in campo con Zlatan Ibrahimovic. Lo ha fatto con una doppietta al Benevento, terza e quarta rete nel 4-0 con cui l’Inter ha vinto meritatamente vinto contro la formazione sannita.

Due gol festeggiati in maniera particolare dal centravanti belga. O meglio, quasi non festeggiati. In entrambe le circostanze, Lukaku ha celebrato il gol allo stesso modo: testa bassa e via a passi lenti verso il cerchio di centrocampo, tra gli abbracci dei compagni. In un misto tra rabbia e poca voglia di sorridere. Un atteggiamento in parte giustificato dal risultato della partita – di fatto già chiusa dopo il 2-0 di Lautaro Martinez -, ma che resta comunque anomalo. Anche in virtù del digiuno di gol che stava attraversando Lukaku in Serie A, dopo le quattro partite senza reti inanellate dopo Inter-Crotone in apertura di 2021. Per quanto il peso specifico dei gol non fosse elevatissimo, visto il risultato, ci si aspettava una reazione diversa da parte del bomber nerazzurro.

La sfida a distanza tra Lukaku e Ibrahimovic

C’era curiosità attorno a Lukaku e Ibrahimovic. Come avrebbero reagito alla scia della rissa nel derby di Coppa Italia? Giorni di sovraesposizione mediatica, dichiarazioni, sanzioni e possibili strascichi a livello disciplinare (con la Procura Federale che valuterà l’apertura di un’indagine). Così come nel caso della reazione nell’immediato, anche stavolta è andata meglio a Lukaku. Non tanto sul piano della squadra – sia il Milan che l’Inter hanno vinto -, quanto su quello personale: doppietta per il belga, rigore sbagliato per Ibra. Nonostante le differenze, un filo invisibile ha accomunato le loro prestazioni contro Bologna e Benevento: cupi e lontani dalla loro miglior versione per lunghi tratti delle rispettive partite. Da domani si proverà a voltare davvero pagina.

Fonte : Fanpage