Il Comune riconsegna le chiavi della sede di viale Pasteur, era vuota da un anno: “Risparmio da 900mila euro”

Dopo la restituzione dell’edificio di via del Tritone, ex sede dei gruppi consiliari capitolini, il Comune ha riconsegnato anche le chiavi dell’edificio di viale Pasteur: un immobile di 5250mq che per quasi vent’anni ha ospitato archivi e uffici comunali, tra cui l’ex sede del Dipartimento Politiche Abitative. Il trasloco definitivo nel luglio scorso. 

Fitti passivi: il Comune riconsegna le chiavi di viale Pasteur

Dopo un anno e mezzo la restituzione delle chiavi alla proprietà. “Un altro importante risultato nel piano di dismissioni fitti passivi” – ha commentato l’assessora al Patrimonio di Roma Capitale, Valentina Vivarelli

L’assessora Vivarelli: “Risparmio di 900mila euro l’anno”

“Un fitto passivo storico che abbiamo definitivamente chiuso conseguendo un ulteriore risparmio di oltre 900mila euro annui per l’Amministrazione Capitolina. Quasi un milione di euro dunque che, sommati a precedenti operazioni ci consentono di conseguire un risparmio complessivo di 4 milioni e 300mila euro all’anno che potremo finalmente reinvestire in ulteriori servizi e progetti alla nostra comunità. Il nostro lavoro – ha aggiunto l’assessora, tra quelli no toccati dal recente rimpasto di Giunta della Sindaca Raggi – non finisce certo qui perché continuiamo con tenacia a perseguire la razionalizzazione del patrimonio capitolino a beneficio del bilancio di Roma Capitale e quindi della collettività”. 

Fonte : Roma Today