Scuole superiori restano chiuse ad Avellino. Il sindaco Festa: “Troppi rischi”

Le scuole medie superiori restano chiuse ad Avellino. Ad annunciarlo con una diretta Facebook è il sindaco Gianluca Festa. Il primo cittadino firmerà nelle prossime ore l’ordinanza che posticipa al prossimo 8 febbraio la riapertura in presenza delle scuole superiori della città. Alla base della decisione le potenziali criticità sanitarie derivanti dall’arrivo in città di 2.500 studenti provenienti dagli altri comuni della provincia nei quali si registra un significativo numero di positivi, che non risultano essere stati sottoposti a screening con i test antigenici. In particolare il rinvio di una settimana viene anche motivato dalla necessità di consentire di completare i test antigenici Covid19 su tutti gli operatori scolastici. Venerdì la Regione Campania con un atto aveva raccomandato i dirigenti scolastici di dare il via libera al rientro degli studenti da lunedì 1 febbraio al massimo col 50% in presenza (la norma nazionale parla di un massimo del 75%).

Altre situazioni analoghe si stanno verificando nel Napoletano: a Giugliano, a Ottaviano, a Torre Annunziata ma anche in una scuola di Torre del Greco stop alle lezioni in presenza. In particolare nella città corallina non torneranno in aula in presenza lunedì prossimo gli studenti del liceo scientifico Nobel, la scuola superiore con il maggior numero di iscritti della città . A comunicarlo, attraverso una nota fatta pervenire ad alunni, famiglie, docenti e personale Ata e presente anche sul sito internet dell’istituto di via De Gasperi, e’ la dirigente scolastica Annunziata Langella. La preside scrive che “in attesa di chiarimenti e di eventuale riorganizzazione delle attività didattiche, le note precedentemente fornite sul rientro degli studenti dal primo febbraio 2021 e la relativa regolamentazione dell’orario didattico sono da considerarsi temporaneamente sospese”. La dirigente, nell’invitare a “consultare con frequenza il sito della scuola”, fa sapere come “ulteriori indicazioni saranno fornite appena possibile”.

Fonte : Fanpage