Tor Sapienza, nell’appartamento occupato abusivamente una base di pezzi di moto e auto rubate

Oltre 70 parti di veicoli di provenienza furtiva, una moto rubata e strumenti idonei allo scasso, sono stati posti sotto sequestro dalla Polizia Locale di Roma Capitale.

Tutto il materiale è stato rinvenuto in uno dei locali di via Giorgio Morandi, a Tor Sapienza, nel corso di una delle programmate operazioni di recupero degli immobili occupati abusivamente.

All’interno di un locale commerciale di proprietà dell’Ater, gli agenti del V Gruppo Casilino, hanno trovato una moto di grossa cilindrata oggetto di furto, 40 centraline e altre parti riconducibili ad auto di grande valore, 14 cellulari nonché attrezzi per la manomissione dei blocchi di accensione e captatori di segnale idonei a clonare i telecomandi di apertura delle auto.  

In corso le indagini per risalire agli autori di quello che si sospetta essere un’associazione dedita a furti e ricettazione di veicoli e loro componenti.

Componenti rubate Tor Sapienza-2

Fonte : Roma Today