Coronavirus, il bollettino di oggi 30 gennaio 2021: i nuovi casi Covid regione per regione

Redazione 30 gennaio 2021 14:02

L’epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, sabato 30 gennaio 2021. Come di consueto, intorno alle ore 17, il ministero della Salute comunicherà i dati aggiornati sull’epidemia di coronavirus in Italia, con i nuovi casi, i decessi, i pazienti in terapia intensiva e i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sul territorio nazionale.

Nel bollettino di ieri, venerdì 29 gennaio, ci sono stati 477 morti e 13.574 contagi. I dati degli ultimi giorni hanno convinto il ministero della Salute al cambio di colore per molte regioni a partire dal 1° febbraio: qui tutti i dettagli. Un cambio che però non deve essere considerarato un “Liberi tutti”, come ammonisce l’infettivologo Massimo Galli. 

+notizia in aggiornamento+

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 30 gennaio 2021

  • Attualmente positivi: 
  • Deceduti:
  • Dimessi/Guariti: 
  • Ricoverati: 
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 
  • Tamponi: 
  • Totale casi: 

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa dei dati nazionali del bollettino di oggi, ecco i dati in arrivo dalle singole regioni:

Sono 603 i nuovi casi di positività al coronavirus (589 confermati con tampone molecolare e 14 da test rapido antigenico), che portano il numero totale in Toscana dall’inizio della pandemia a 133.946. I nuovi casi sono lo 0,5% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 120.669 (90,1% dei casi totali).

Sono 75 i nuovi casi positivi al Sars Cov2, di cui 68 riguardanti residenti in Basilicata, su un totale di 800 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nella stessa giornata risultano decedute due persone di Potenza e Rionero in Vulture mentre i lucani guariti sono 12. ”A seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità – precisa la task force regionale – sono state registrate ulteriori 440 guarigioni relative al periodo antecedente”.

Coronavirus, le ultime notizie

Bassetti e la zona gialla: “Se gli italiani sbagliano ancora meritano il lockdown”

Zona gialla nelle regioni da lunedì primo febbraio: cosa si può fare e non fare

”La zona gialla non è tana libera tutti”

Zona gialla: cosa cambia dal 1° febbraio in 13 regioni e quando serve l’autocertificazione

Fonte : Today