Il Signore degli Anelli: chi uccide più nemici, Legolas o Gimli?

Il profondo legame di amicizia che nasce tra Legolas e Gimli è senza dubbio una delle colonne portanti de Il Signore degli Anelli, ma i due personaggi sono anche i protagonisti di uno dei momenti più esilaranti della saga: la gara di uccisioni durante la battaglia del Fosso di Helm.

Mentre le forze di Rohan sono impegnate a proteggere la fortezza dall’esercito di Uruk-Hai inviato da Saruman, l’elfo e il nano danno il loro contributo sfidandosi a chi riesce ad abbattere più nemici a colpi di arco e ascia. Ma alla fine, chi dei due ha portato a casa la vittoria?

Sia nei libri di J.R.R. Tolkien che nella trilogia cinematografica firmata da Peter Jackson, nonostante quanto possa sembrare vedendo le scene di battaglia ne Le Due Torri, a trionfare è Gimli con ben 42 orchi uccisi (nel film 43), uno in più rispetto all’elfo del Reame Boscoso. Questo almeno stando a quanto detto dal nano, ma conoscendo il personaggio sappiamo che difficilmente potrebbe mentire in un’occasione del genere.

A proposito della saga fantasy, vi ricordiamo che proprio in questo periodo si stanno svolgendo in Nuova Zelanda le riprese della serie de Il Signore degli Anelli targata Amazon Prime Video, nella quale rivedremo alcuni volti noti come quello di Galadriel. Intanto, vi lasciamo ai dettagli sull’ambientazione e il periodo storico del progetto.

Fonte : Everyeye