Kamala Harris, la figlia Ella Emhoff firma un contratto come modella

Occhi puntati su Ella Emhoff, figliastra di Kamala Harris, nata dal primo matrimonio del marito Doug Emhoff. È bastato vederla indossare, in occasione dell’insediamento di Biden, il soprabito made in Italy di Miu Miu a quadretti, ricamato sulle spalle, che in sole sei ore il capo ha avuto un picco di ricerche del 455%. Sotto il soprabito ha indossato un abito bordeaux della griffe newyorkese Batsheva, guanti e stivali in pelle nera e una fascia di Loffler Randall.

Ella Emhoff icona di stile

Per il mondo dei social e soprattutto per gli addetti ai lavori, Ella è già un’icona di stile. Per questo motivo l’agenzia di modelle IMG Models, che si occupa di top come Karlie Kloss e Gisele Bundchen, ha deciso di mettere lei e la giovane poetessa Amanda Gorman sotto contratto. “Non è una questione di forma, di taglia o di genere, non più. Ella comunica questo momento in tempo reale. Trasuda un’impudenza e una gioia uniche” ha dichiarato al New York Times il presidente dell’agenzia Ivan Bart. “Sono rimasta abbastanza sorpresa quando IMG mi ha contattata, perché non l’avevo mai considerata come un tassello della mia linea temporale” ha raccontato Ella sempre al New York Times. “È un’industria difficile, a casa sono stati molto protettivi. Ma è cambiato quando hanno visto il mio interesse e hanno capito cosa sta cambiando nel mondo. Ora ho una piattaforma più grande, sono felice di condividere cose che mi interessano e fare del bene, portare un po’ di Bushwick nel regno dell’alta moda. Ci sono tante persone che hanno bisogno di aiuto. Se posso fare qualcosa, voglio farlo”.

Ella Emhoff su Instagram

Classe 1999, Ella è la seconda figlia che il Second Gentleman Douglas Emhoff ha avuto con prima moglie Kerstin Mackin, dopo il maggiore Cole. Ella sta studiando belle arti e scienza dei tessuti alla Parsons School of Design di New York. Su Instagram ora vanta oltre 340mila follower, una crescita vertiginosa (ne aveva 50mila) a partire dal giorno dell’insediamento di Kamala Harris, che lei definisce “Momala”. Come si vede dalla sua gallery, la 21enne si mostra spesso con outfit originali e colorati, molti dei quali realizzati da lei, visto che ama molto ricamare all’uncinetto e lavorare a maglia, attività che la aiuta a calmare l’ansia. “Ero un po’ emo da bambina. Mi piacevano Kandi, i braccialetti da raver, i cartoni animati anni 80 tipo gli Orsetti del cuore. Guardavo tantissimo i Simpson da piccola, sono cresciuta con l’iconografia da cartoon e gli aspetti della pop culture” ha raccontato in un’intervista a Garage.

Dagli scatti emerge uno stile carismatico e anticonformista, rappresentato anche dalla volontà di non depilare le ascelle e mostrarsi con fierezza al naturale. “Il mio stile era molto ragazzina – ha a Vogue parlando del look scelto per il giorno dell’insediamento – e quindi stavo cercando qualcosa di più femminile, perché un evento epocale come questo meritava un outfit memorabile”.

Fonte : Sky Tg24