Michelle Pfeiffer sarà di nuovo Catwoman in Flash? Ecco la risposta dell’attrice!

Nel corso di una recente intervista promozionale, Michelle Pfeiffer ha parlato del suo iconico ruolo di Catwoman in Batman Returns di Tim Burton e della possibilità di rispolverare l’iconico costume di pelle per Flash, il nuovo cinecomic della DC Films le cui riprese partiranno presto.

Come largamente anticipato, infatti, il film diretto da Andy Muschietti e interpretato da Ezra Miller avrà a che fare con i viaggi nel tempo e le realtà alternative, e includerà i ritorni di Ben Affleck e Michael Keaton nei panni dei rispettivi Batman, interpreti del personaggio in Batman v Superman e Justice League il primo e in Batman e Batman Returns l’altro.

Parlando con ScreenRant durante il tour stampa per la nuova uscita French Exit, Michelle Pfeiffer ha confermato la sua disponibilità a riprendere il ruolo di Catwoman … a patto che qualcuno voglia coinvolgerla: “Lo farei sicuramente se qualcuno me lo chiedesse, ma nessuno me lo ha ancora chiesto“, ha dichiarato l’attrice.

Al momento dunque non resta che monitorare la faccenda, come al solito vi terremo aggiornati.

Vi ricordiamo che Michelle Pfeiffer ancora oggi non è estranea ai film di supereroi: l’attrice è infatti una parte consolidata del Marvel Cinematic Universe nei panni di Janet van Dyne, ruolo nel quale ha esordito in Ant-Man and the Wasp, ha ripreso in Avengers: Endgame e tornerà nel prossimo Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Per quanto riguarda Flash ha ancora una data di uscita fissata al 4 novembre 2022, ma sappiamo tutti cosa succede alle date di uscita in questo periodo; infine, ricordiamo che una nuova Catwoman esordirà in The Batman di Matt Reeves grazie all’attrice Zoe Kravitz, che ha chiesto consigli proprio a Michelle Pfeiffer.

Fonte : Everyeye