La maschera da sci smart per ascoltare musica e usare i comandi vocali

LinkLens è un modello che integra auricolari con cancellazione del rumore per un audio di qualità anche quando il vento soffia forte. Compatibile con caschi e cappelli, è dedicata a sciatori e snowboarder

La stagione invernale è ferma al palo ma le novità per sciatori e snowboarder non mancano. E anzi, il periodo può esser buono per pensare all’acquisto di nuovi prodotti, con la speranza di poterli provare in pista quanto prima. Uno che può meritare l’interesse degli appassionati è LinkLens, la maschera da neve che integra gli auricolari per ascoltare la musica e rispondere alle chiamate durante le discese e le pause sul circuito bianco.

La differenza con i precedenti modelli che combinano protezione e intrattenimento musicale sta nelle tecnologie integrate Open Air e Dual-mic Noise Cancellation, che lavorano in simbiosi per assicurare un ascolto pulito mentre si scia e salta, come pure l’audio durante le conversazioni telefoniche, anche quando il vento si fa sentire, senza, però, lasciarti all’oscuro di quanto avviene nelle vicinanze. Con un comando rapido si può anche far funzionare solo un auricolare, lasciando l’altro libero di sentire i rumori circostanti.

Compatibile con caschi e cappelli, la maschera non esercita pressione sulla orecchie (almeno così garantisce l’azienda) e conta anche sull’assistente vocale. Chi è interessato al progetto, può prenotare LinkLens qui al prezzo di circa 135 euro, con spese di spedizione incluse e consegne a domicilio in programma da febbraio.

Fonte : Wired