Asia Argento, Rob Cohen respinge le accuse di violenza:”Frasi false e sconcertanti”

Nei giorni scorsi Asia Argento ha accusato il regista Rob Cohen di averla drogata e stuprata sul set del film xXx (2002). Argento ha rilasciato queste dichiarazioni nel corso di un’intervista al Corriere della Sera. Nell’articolo Argento dichiara che è la prima volta che racconta questa storia e i motivi per i quali ha deciso di non tacere.

“A quel tempo non sapevo davvero cosa fosse. Mi sono svegliata la mattina nuda nel suo letto” si legge nel pezzo del Corriere. La presunta aggressione sessuale sarebbe avvenuta nel periodo delle riprese del film.

Nelle ultime ore è arrivata la risposta di Rob Cohen, tramite le parole del suo portavoce a Deadline:“Il signor Cohen nega categoricamente l’accusa di aggressione nei suoi confronti da parte di Asia Argento, assolutamente falsa. Quando lavoravano insieme avevano un ottimo rapporto di lavoro e il signor Cohen la considerava un’amica, quindi quest’affermazione risalente al 2002 è sconcertante, soprattutto considerando ciò che è stato riferito di lei negli ultimi anni”.
Le accuse a Rob Cohen sono incluse nell’autobiografia di Asia Argento, Anatomy of a Wild Heart, che uscirà in Italia il 26 gennaio. L’attrice ha parlato delle accuse anche nel corso del programma tv Verissimo, specificando di non essersi fatta avanti prima parlando della presunta violenza subita da Cohen perché non voleva ‘creare un’altra tempesta’.
Tuttavia quando altre donne sono uscite allo scoperto accusando Rob Cohen ha deciso di farlo anche lei. Nel 2019 una persona ignota ha accusato Rob Cohen di violenza sessuale, parlando di una presunta aggressione che sarebbe avvenuta nel 2015 a Manhattan. Il regista ha ricevuto accuse anche da sua figlia, Valkyrie Weather, che ha affermato di essere stata molestata dal padre nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza. Cohen ha sempre negato tutte le accuse.

Nella sua autobiografia Asia Argento accusa anche la madre di violenza, specificando come il rapporto con la donna (Daria Nicolodi, scomparsa pochi mesi fa) si sia ricomposto nel corso degli anni.

Fonte : Everyeye