Farmaci letali a malati Covid,arrestato

11.05
Un medico del Pronto soccorso di un ospedale della provincia di Brescia è stato arrestato e posto ai domiciliari: è sospettato di omicidio per aver intenzionalmente somministrato a pazienti Covid farmaci ad effetto anestetico, provocando la morte di due di loro durante la prima ondata della pandemia.
I fatti risalgono a marzo e 2 mesi dopo sono scattate le indagini dei Nas. In 3 salme è stato riscontrato un anestetico che, al di fuori di certe procedure,può provocare la morte.E la sommimistrazione non è riportata nelle cartelle.
Fonte : Televideo