Liam Neeson, l’action-thriller The Marksman è primo al box-office USA

L’action-thriller The Marksman, con protagonista Liam Neeson, è in vetta al box-office americano, pesantemente condizionato dalla pandemia di Coronavirus e dalle chiusure di moltissime sale cinematografiche negli USA. Il film targato Open Road ha incassato 2,03 milioni di dollari nell’ultimo week-end, per un totale di 6,09 milioni.

In questo momento circa il 56,5% dei 5.900 cinema negli Stati Uniti e in Canada è aperto, con l’Illinois – inclusa Chicago – che dovrebbe riaprire i battenti il prossimo fine settimana con una capienza del 40-50%, in tempo per l’uscita di Fino all’ultimo indizio con Jared Leto.
Dopo che Universal, Sony, Disney e MGM hanno apportato grossi cambiamenti per il primo trimestre, con No Time To Die che si dirige verso il secondo fine settimana di ottobre, l’attenzione si sposta su Black Widow il 7 maggio.

Ma la domanda ora è se Disney cederà ad un’uscita cinematografica e streaming contemporanea oppure passerà direttamente a Disney+.
Ad aprire questa strada è stata inizialmente WarnerMedia, che consultandosi con epidemiologi ed esperti, ha deciso di intraprendere un percorso parallelo con la sala cinematografica e la piattaforma streaming.
The Marksman è diretto da Robert Lorenz. La trama segue la storia di un allevatore ed ex marine (Liam Neeson) che vive in una città di confine dell’Arizona e deve aiutare un ragazzo (Jacob Perez) a fuggire da un cartello della droga messicano. Il film è uscito nelle sale americane il 15 gennaio.

Sul nostro sito potete leggere 5 curiosità su Liam Neeson. La star di Unknown ha rilasciato un’intervista di recente svelando diversi aneddoti: Neeson ha dichiarato che lascerà a breve gli action movie, soprattutto a causa di sopraggiunti limiti d’età.

Fonte : Everyeye