Animali Fantastici 3, Eddie Redmayne rivela: “Ho dovuto nuotare all’aperto in inverno”

Mentre Warner Bros. ha mosso i primi passi per espandere il franchise di Harry Potter, prosegue in Inghilterra la lavorazione del terzo capitolo di Animali Fantastici, la cui uscita è fissata a luglio 2022.

In una nuova intervista rilasciata per l’annuale Actors on Actors di Variety, durante la quale si è confrontato con la star di 50 sfumature di grigio Jamie Dornan, Eddie Redmayne ha parlato delle riprese di Animali Fantastici 3.

“Non posso dirti altro oltre al fatto che ho girato alcune scene in notturna a Watford, nei Leavesden, che erano previste per la scorsa estate” ha raccontato l’attore, di ritorno nei panni di Newt Scamander. “Ma ovviamente a causa del lockdown la produzione si è dovuta fermare, e le hanno dovute girare a inizio dicembre. All’improvviso mi sono ritrovato a nuotare all’aperto durante l’inverno britannico.

Dopo una pausa, Redmayne ha aggiunto: “Cosa posso dirti della trama? In realtà non molto. Voglio dire, quando vieni a cena posso raccontarti qualcosa. A parte il fatto che… non posso, perché significherebbe rompere l’NDA che ho firmato.”

Previste inizialmente per l’estate 2020, le riprese del film sono slittate di diversi mesi per via della pandemia globale e del recasting di Gellert Grindelwald, il cui ruolo è stato affidato a Mads Mikkelsen dopo l’uscita di Johnny Depp.

Fonte : Everyeye