L’arte di Street Wall Gallery colora non solo le vie di Milano con IGPDecaux

La Street Wall Gallery è nata a Gennaio 2020, durante la prima quarantena forzata. OUR COLLECTIVE – L’artista Marcello Muscolino ha coinvolto Alessandra Mattè, Pamela Rebulla, Ludovica Gusti e Wolfgang Natlacen, in un progetto comune che consiste nel dare l’opportunità a validi artisti di esporre per le strade delle più importanti città italiane. Street Wall si concentra unicamente sul talento artistico e non sulle dinamiche di vendita. Proprio per questo motivo saranno gli stessi artisti del collettivo a selezionare gli aspiranti che vorranno esporre con la Street Wall Gallery.

Veicolare l’arte a tutti i cittadini

L’obiettivo è veicolare l’arte a tutti i cittadini e al contempo favorire la carriera di grandi artisti, che ancora dopo un anno, non possono esporre in gallerie e spazi chiusi a causa del Covid. ​Il messaggio è molto chiaro, l’arte non vuole più essere chiusa in una cerchia ristretta, ma coinvolgere chiunque, avvicinando così all’arte nuovi appassionati che supporteranno la cultura artistica.

Street Wall Gallery

Street Wall Gallery è concepita al contempo per dare una reale occasione a nuovi artisti emergenti. Darà la possibilità di esporre le proprie opere nelle più straordinarie e battute gallerie che si possano immaginare, ovvero le strade delle nostre città per poi arrivare ad esporre anche all’estero. Il supporto del pubblico e dei media sarà fondamentale per il successo di questa iniziativa artistica/sociale, che speriamo dia ossigeno ad un settore in grande crisi.

Street Wall Gallery non è un concorso artistico, ma un collettivo che seleziona validi artisti a cui dare l’opportunità di esporre gigantografie per le strade delle città italiane. Gli artisti che compongono il collettivo Street Wall Gallery valuteranno e voteranno le opere degli aspiranti, per poi selezionare gli artisti secondo loro più meritevoli.

Attualmente la IGPDecaux ha messo a disposizione gratuitamente degli spazi pubblicitari a Milano. Sono affissioni molto grandi ed in zone interessanti come ad esempio Corso Italia, via Torino e viale Monza. Presto Street Wall Gallery esporrà in altre città italiane, con l’intento di esporre anche all’estero.

 

IGPDecaux e Street Wall Gallery a Milano

L’arte colora le vie delle città e diventa protagonista con IGPDecaux e Street Wall Gallery a Milano. Dallo scorso 18 gennaio, il collettivo di artisti Street Wall Gallery espone le opere di Marcello Muscolino ed Alessandra Mattè, sull’impianto in Corso Italia di IGPDecaux. “In un periodo in cui i musei e le gallerie d’arte sono chiusi a causa della pandemia che oramai da quasi un anno ci sta colpendo, Street Wall Gallery e IGPDecaux portano l’arte in mezzo alle persone, nel centro della città di Milano. Gli artisti emergenti Marcello Muscolino ed Alessandra Mattè, saranno protagonisti di tre affissioni che grazie a Street Wall Gallery e IGPDecaux potranno far conoscere liberamente la loro arte a tutti i cittadini milanesi” dichiara l’azienda in un suo comunicato oggi.

Una nuova concezione di galleria d’arte a cielo aperto

Marcello Muscolino

La serie “My new World” di Marcello Muscolino, rappresentata sui tre spazi Out Of Home, riesce a trasmettere un presente caotico, estremamente complicato ed avvolto da una seducente tecnologia ordinata. Immagini astratte che invitano a riflettere sui benefici e danni connessi ad un’era di estrema frenesia industriale e tecnologica.

            Alessandra Mattè

Alessandra Mattè presenta ”Human Sacrifice”, un immaginario di un futuro inabitabile, in cui gli esseri umani decidono spontaneamente di donare i propri muscoli e vene alla natura per espiare le proprie colpe passate.

“Street Wall Gallery trasforma la città in una galleria d’arte con talentuosi artisti emergenti” conclude IGPDecaux nel suo comunicato “Una nuova concezione di galleria d’arte a cielo aperto che mira a rompere gli schemi: una novità assoluta che vuole incrementare l’interesse nei confronti dell’arte a favore della cultura”.

Qui il video di Marcello Muscolino

Contenuti fotografici e video

Oltre ad occuparsi degli spazi espositivi a cielo aperto, Street Wall Gallery realizzerà per i propri artisti contenuti fotografici e video. Le opere e contenuti degli artisti saranno visibili sul sito internet, che verrà pubblicizzato grazie alle informazioni presenti sulle affissioni degli artisti.

“Esponiamo fotografie, ma anche pitture, sculture e tecniche miste” dichiara Marcello Muscolino, uno degli animatori dell’iniziativa. “Ovviamente le opere materiche saranno fotografate al meglio ed in alta definizione. Gli artisti che verranno selezionati entreranno nel collettivo e avranno quindi diritto di voto durante le selezioni dei nuovi candidati. Cerchiamo opere di concetto originali con una forte riconoscibilità stilistica”.

La Street Wall Gallery ha delle spese di gestione che supportano gli stessi artisti del collettivo. Ogni nuovo membro dovrà versare una quota annuale di 500€, che verranno impiegate per la gestione del sito web, gestione esposizioni e promozione sui social.

“Inizialmente voleva essere totalmente gratuito per poi renderci conto che era una scelta aimè utopistica” prosegue Marcello Muscolino. “A parte la reale utilità di un fondo cassa per le spese di gestione, ci siamo resi conto che un artista che aderisce senza pagare nulla, non è sempre coinvolto attivamente nel progetto. Essendo un collettivo basato proprio sull’aiuto reciproco, è molto importante che ci sia un reale interesse all’iniziativa Street Wall Gallery”. E rivolgendosi agli artisti che desiderano meglio comprendere l’iniziativa, conclude “Per candidarti inviaci il tuo portfolio o segnala il tuo sito web a streetwallgallery@hotmail.com 

Profili social:

https://www.instagram.com/streetwallgallery/
https://www.facebook.com/Streetwallgallery

Fonte : Affari Italiani