Scontri in Olanda su misure anti-Covid

23.00
Le proteste in Olanda contro il coprifuoco anti-Covid, in vigore fino al 10 febbraio,sono degenerate in scontri con la polizia. Usati cannoni ad acqua per disperdere una folla di centinaia di persone nel centro di Amsterdam.
E’ la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale che il governo decreta il coprifuoco. Scontri anche a Eindhoven, nel sud dei Paesi Bassi: centinaia di manifestanti dispersi con l’uso di gas lacrimogeni. Negozi saccheggiati e auto incendiate: 30 gli arresti.
Fonte : Televideo