Israele: calo ricoveri 60enni vaccinati

19.08
Netto calo di ricoveri in ospedale degli ultrasessantenni in Israele affetti da Covid, tre settimane dopo che essi hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid Pfizer. Questo secondo dati raccolti dalla cassa mutua Maccabi.
Il Times of Israel scrive che dal 23° giorno in poi, ossia da due giorni dopo la seconda vaccinazione,i ricoveri sono calati del 60% rispetto ai giorni dopo la prima vaccinazione. I dati si riferiscono a un campione di 50mila pazienti. Netto aumento di ricoveri per i 4050enni non ancora vaccinati.
Fonte : Televideo