Villa Pamphili: fulmine danneggia pino storico dell’area verde

Colpito in pieno da un fulmine nel corso del temporale che si è abbattuto sabato notte sulla Capitale. Ad essere danneggiato dalla scarica metereologica uno dei pini storici di Villa Pamphili, “forse uno degli ultimi giganti di quella che era, un tempo, la “pineta del Giglio”, scrivono dall’Associazione per Villa Pamphilj. 

“Ci troviamo nella parte est, leggermente a valle di viale Vittoria Nenni: il fulmine, come sua natura, si è letteralmente avvolto salendo intorno al grande albero, sbucciandolo proprio come noi facciamo con le arance.

“I giardinieri della villa hanno perimetrato un’ampia area per impedire che un successivo crollo possa creare pericoli per i frequentatori – conclude l’Associazione per Villa Pamphili – : quello che noi tutti speriamo è che crollo o abbattimento non coinvolgano i giovani pini messi a dimora due anni fa per ricreare, con la loro presenza, l’antica bellezza che lui e gli altri giganti hanno rappresentato per più di un secolo”.

Fulmine pino Villa Pamphlj 1 (foto Associazione pre Villa Pamphilj 1-2

Fonte : Roma Today