Doctor Strange 2 e WandaVision apriranno la strada a Doctor Strange: Damnation?

Il Marvel Cinematic Universe, si sa, è costantemente proiettato al futuro: il franchise targato Disney ha a disposizione una tale quantità di storie a cui attingere che, pur con un bel po’ di film in uscita, staremo sempre qui a chiederci quale sarà il prossimo. Le speculazioni, in questo caso, riguardano Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Sappiamo bene quanta importanza avrà il prossimo film con Benedict Cumberbatch nell’introduzione del multiverso nel Marvel Cinematic Universe: secondo alcuni fan, però, la cosa potrebbe esser parte di un disegno più grande che porterebbe direttamente ad un ulteriore film incentrato sugli eventi di Doctor Strange: Damnation.

Si tratta, per chi non lo sapesse, di una mini-serie che vede il nostro stregone tentare di cancellare dalle pagine del tempo la distruzione di Las Vegas avvenuta per mano dell’Hydra di Captain America: per riuscire nel suo intento, però, Strange dovrà vedersela con Mefisto, villain che non a caso sembrerebbe legato a doppio filo a WandaVision.

Sono in molti, infatti, a credere che ci sia proprio Mefisto dietro lo strano mondo in cui Scarlet Witch e Visione si trovano a vivere nel corso della serie attualmente in onda su Disney+: una teoria vuole dunque che proprio da ciò si arrivi ad una crisi da parte di Wanda che porterebbe quindi alla creazione del multiverso.

Mefisto, a quel punto, non sarebbe altro però che il villain finale (un Thanos in miniatura, per così dire) da affrontare in un terzo film di Doctor Strange, dopo aver visto i nostri far fronte ad altre minacce (la stessa Wanda?) nel corso del film in uscita. Vi piacerebbe una soluzione di questo tipo? Diteci la vostra nei commenti!

Kevin Feige, intanto, è tornato a parlare di Doctor Strange e del multiverso; Elizabeth Olsen, invece, ha anticipato un tocco personale di Sam Raimi in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Fonte : Everyeye