Temporale a Roma: allagamenti in città, monitorate banchine del Tevere e la zona dell’Idroscalo

Ancora maltempo a Roma ed ancora allagamenti e disagi. Sono numerosi gli interventi di polizia locale e volontari della protezione civile che dalla nottata sono impegnati in servizi di vigilanza e monitoraggio per le criticità legate all’ondata di maltempo che già a partire dalla tarda sabato sta colpendo la Capitale. 

In particolare gli agenti della polizia locale sono stati impegnati in un’attività di vigilanza e monitoraggio delle banchine del Tevere con verifica della chiusura degli accessi e delle aree  più soggette a problemi di allagamento, come la zona dell’Idroscalo ad Ostia o anche vie dove si erano presentate criticità.

Restano difficoltà sulla via Collatina, chiusa per allagamento dalla notte fra venerdì e sabato e dove da domenica mattina Polizia Locale e Protezione Civile sono impegnate con uomini e mezzi per ripristinare le condizioni regolari. Necessario l’intervento della macchine idrovore ì per riassorbire l’acqua in eccesso. 

Al momento, altri interventi in corso della Polizia Locale per presenza allagamenti  in zona Colombo e Laurentina. In particolare disagi si registrano su via della Magliana, altezza via di Valle Lupara. Allagamenti anche fra Val Melaina ed il Tufello, con i volontari di Avs Cosmos  impegnati in via Giovanni Conti e via delle Isole Curzolane per allagamenti.

Preoccupata anche il torrente che si trova in via Camerata Picena, a Colle Salario, con l’acqua arrivata quasi a livello stradale. 

Fonte : Roma Today