Sisma,Cile: allarme tsunami per errore

3.27
Poco dopo la scossa di terremoto di 6.9 registrata in Antartide, vicino alla base cilena Eduardo Frei, l’Ufficio nazionale di emergenza del ministero dell’Interno (Onemi) ha lanciato un ordine d’evacuazione delle località costiere per pericolo tsunami.
L’allarme tsunami doveva riguardare solo il continente del Polo sud ma che per un errore tecnico è arrivato sui cellulari dei cittadini di tutto il Cile, generando scene di panico in varie località costiere. L’Onemi ha poi comunicato l’errore.
Fonte : Televideo