Tom Cruise: quando lavorò come corriere a Los Angeles per studiare il ruolo in Collateral

Stasera su Iris a partire dalle 21:10 torna in onda Collateral, acclamato thriller del 2004 diretto da Michael Mann e interpretato da Tom Cruise, Jamie Foxx, Mark Ruffalo, Javier Bardem e Jada Pinkett Smith.

Per accompagnarvi nella visione, vi presentiamo alcune curiosità sulla realizzazione dell’opera:

  • Michael Mann voleva che Vincent fosse in grado di entrare e uscire da qualsiasi luogo senza essere riconosciuto: per questo Tom Cruise ha iniziato ad effettuare consegne per la FedEx in un affollato mercato di Los Angeles senza che nessuno lo riconoscesse.
  • Il personaggio di Mark Ruffalo non utilizza mai la pistola nel film, ma l’attore è stato comunque sottoposto ad un rigoroso addestramento sulle armi da fuoco in modo da sembrare credibile; allo stesso modo Javier Bardem ha trascorso solo 2 giorni a girare, ma ha seguito un corso di inglese per diversi mesi.
  • Lo sceneggiatore australiano Stuart Beattie aveva diciassette anni quando, salendo su un taxi a Sydney, ha iniziato a fantasticare sull’idea di un maniaco omicida seduto al suo posto, mentre l’autista che con nonchalance entrava in conversazione con lui fidandosi implicitamente del suo passeggero. Beattie ha elaborato la sua idea in un trattamento di due pagine. Più tardi, quando si è iscritto all’Oregon State University, l’ha arricchita trasformandola nella sua prima sceneggiatura. Intitolata “The Last Domino”, la mise da parte rispolverandola di tanto in tanto per revisioni e riscritture.
  • Tom Cruise è inciampato davvero sulla sedia dell’ufficio in una delle scene finali del film. A Michael Mann l’errore piacque così tanto che decise di lasciarlo nel film.
  • Per aiutare Tom Cruise e Jamie Foxx a catturare al meglio lo spirito dei loro personaggi, Michael Mann ha scritto interi documenti sulla vita di Vincent e Max. Cruise ha detto che i fogli con la vita di Vincent contenevano informazioni su come iniziò ad appassionarsi al jazz.
  • Stando a quanto rivelato da Jamie Foxx, durante la produzione Tom Cruise offrì la cena al troupe e al cast al fast food In-N-Out.

Per altre letture:

Fonte : Everyeye