AstraZeneca fornirà meno dosi nella Ue

19.56
AstraZeneca, che non ha ancora ottenuto l’autorizzazione Ema per la commercializzazione del suo vaccino in Ue,ha già comunicato che saranno consegnate meno dosi iniziali di quanto programmato.
Dopo i ritardi di Pfizer,anche l’azienda che produce il vaccino in collaborazione con l’Università di Oxford rallenterà la fornitura.La Ue attende 400mln di dosi, di queste oltre 40 mln per l’Italia. “Forniremo alla Ue decine di milioni di dosi a febbraio e marzo,mentre continuiamo ad aumentare i volumi di produzione”,ha assicurato la società
Fonte : Televideo