Navalny:sappiate che non penso suicidio

19.04
L’oppositore russo Navalny,chiuso in un carcere di Mosca, ha dichiarato di non non volersi suicidare. “Per ogni evenienza: non ho intenzione di impiccarmi né di tagliarmi le vene o la gola con un cucchiaio affilato”,ha scritto.”Sono in uno stato psicologico stabile”.
La procura generale russa ha aperto un procedimento penale sul “sospetto coinvolgimento di minori” a prendere parte ad “azioni illegali”, dopo l’appello di Navalny a scendere in piazza domani. La procura avverte: si può essere accusati di disordini di massa.
Fonte : Televideo