Papa Francesco e don Marco Pozza sul Nove: tre serate evento per parlare di vizi e virtù dell’uomo

Tre puntate speciali, in prima tv sul Nove, con protagonista un dialogo tra Papa Francesco e don Marco Pozza. Un viaggio inedito alla scoperta di vizi e virtù, luci e ombre della nostra umanità. Si chiama Vizi e Virtù – Conversazione con Francesco ed è un programma che mette al centro una riflessione inedita tra il Santo Padre e il cappellano del carcere “Due Palazzi” di Padova, Don Marco Pozza. La serie, realizzata da Officina della Comunicazione per Discovery Italia, è un progetto che si offre come un nuovo tipo di racconto religioso in tv, attraverso la voce del suo massimo protagonista. Un modo completamente nuovo per guardare alla religione e a Papa Francesco, alla sua missione di santità.

Di cosa parla la serie evento

La serie evento verrà proposta prossimamente sul Nove in 3 prime serate e si snoda attraverso 7 episodi dedicati al confronto tra vizi e virtù, come li ha interpretati e affrescati il genio creativo di Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova. È proprio il delicato rapporto che intercorre tra i 7 vizi (Ira, Disperazione, Incostanza, Gelosia, Infedeltà, Ingiustizia, Stoltezza) e le 7 virtù (Prudenza, Giustizia, Fortezza, Temperanza, Fede, Speranza e Carità) il motivo conduttore dell’intimo dialogo tra Papa Bergoglio e don Pozza.

Le parole del Papa

Il confronto tra Papa Francesco e don Marco è sempre il punto di partenza per lasciare spazio a storie vere di esistenze in bilico: “Siamo caduti nella cultura dell’aggettivo, ci siamo dimenticati dei sostantivi” – afferma il Papa – “Non ci dimentichiamo che sei una persona, tu sei un uomo, sei una donna. È più importante essere uomo o donna che non avere questi vizi e virtù. Dio non ama l’aggettivazione della persona, ama la persona, come è”. La serie evento non ha ancora una data d’uscita ufficiale.

Fonte : Fanpage