Bridgerton, è ufficiale: arriva la stagione 2, le riprese inizieranno in primavera

“Bridgerton” è senza dubbio una delle serie TV più viste al mondo in questo momento. Una produzione Netflix tratta dai romanzi di Julia Quinn. La passione dei fan, che hanno fin da subito seguito in gran numero le avventure dei protagonisti, ha spinto molti a ritenere scontata la produzione di una seconda stagione. Nessun annuncio è stato però dato dalla piattaforma in merito. Nessuno fino a oggi.

Le migliori serie TV da vedere a gennaio

Netflix ha infatti ufficializzato la seconda stagione di “Bridgerton”. Attraverso i propri social è stata data la felice notizia. Sul profilo Instagram USA della piattaforma è stato pubblicato un breve video, che vede svariati personaggi intenti a ballare e festeggiare. Scene tratte dalla prima stagione, con la clip che si conclude con l’annuncio del nuovo ciclo di puntate. Sulla pagina italiana si legge invece: “Lady Whistledown è felice di informarvi che è in arrivo la seconda stagione di ‘Bridgerton’”. 

Bridgerton, il cast della serie tv

Grande entusiasmo tra i fan italiani, americani e non solo. Una notizia che era nell’aria ormai da giorni, ora divenuta ufficiale. Si può dire dunque che il countdown per l’arrivo dei nuovi episodi sia ufficialmente partito. Ci sarà però da attendere, considerando come le riprese avranno inizio la prossima primavera. I dispositivi Covid-19 (LO SPECIALE – GLI AGGIORNAMENTI – LA MAPPA) non renderanno la vita facile a cast e crew, così come su altri set. Non è da escludere dunque che la seconda stagione possa esordire il prossimo anno.

Quanto durerà Bridgerton

Una notizia che spiega l’ottimismo di Charles Van Dusen, showrunner di “Bridgerton”. Nessun dubbio sul rinnovo della serie TV, come spiegato a “Collider”. Intende raccontare la storia di questa famiglia ancora a lungo, intrattenendo il pubblico per molti anni. Un progetto ambizioso, particolarmente televisivo verrebbe da dire. Con le tante cancellazioni che ogni anno si susseguono sulle piattaforme digitali, vedere uno show proseguire senza ostacoli per quasi un decennio sarebbe un’impresa non da poco.

L’idea di Charles Van Dusen è infatti quella di produrre otto stagioni: “Si tratta di una famiglia di otto figli e i libri sono appunto otto. Mi piacerebbe essere in grado di raccontare tutte le storie e le avventure amorose dei vari fratelli Bridgerton”. Una stagione per ogni personaggio dunque, il che fa riflettere sul focus della seconda serie, che potrebbe vertere su Anthony Bridgerton.

Fonte : Sky Tg24