Bloccati tra la neve sul Santuario di Montevergine con i loro cani: salvati dai pompieri

in foto: I cani salvati assieme ai padroni dai vigili del fuoco.

Restano bloccati sui sentieri innevati di Montevergine, all’altezza del Santuario, assieme ai loro cani. Protagonisti due uomini provenienti dal Napoletano, dei quali uno dei due disabile al 100%: entrambi erano rimasti bloccati in automobile tra la neve, ma sono stati salvati dai vigili del fuoco di Avellino che non senza qualche difficoltà sono riusciti a recuperarli e a metterli in salvo.

in foto: La strada innevata dove sono stati recuperati i due uomini ed i rispettivi cani.

La vicenda è accaduta nella giornata di ieri, quando alla centrale operativa di contrada Zigarelli è arrivata la segnalazione dei due uomini in difficoltà. I vigili del fuoco li hanno raggiunti e con non poche difficoltà li hanno tratti in salvo: si trattava di due uomini anziani provenienti dalla provincia di Napoli, uno dei quali affetto da una grave disabilità. Erano rimasti bloccati nei sentieri innevati a bordo della propria automobile assieme ai loro cani poco distante dal santuario di Montevergine.

in foto: I vigili del fuoco nei pressi del Santuario di Montevergine.

Al termine delle operazioni di salvataggio, i due uomini sono prima stati riportati nel piazzale del Santuario di Montervergine e successivamente portati in centrale, prima di essere riaccompagnati a casa, in provincia di Napoli. I due uomini ed i rispettivi animali domestici erano in buone condizioni, sebbene visibilmente provati dall’accaduto. Dopo qualche abbraccio “consolatorio” con i vigili del fuoco, hanno dunque ripreso in sicurezza la strada verso casa.

Fonte : Fanpage