Willy Wonka, la data di uscita dello spin-off: Tom Holland o Timothée Chalamet?

Finalmente è stata rivelata la data di uscita di Wonka, spin-off de “La fabbrica di cioccolato”: il film uscirà nelle sale americane il 17 marzo 2023. E i due nomi in cima alla lista per interpretare il proprietario della fabbrica di dolciumi sono loro: Holland e Chalamet

La Warner Bros. l’ha finalmente rivelata: la data di uscita di Wonka, spin-off de “La fabbrica di cioccolato”, è fissata per il 17 marzo 2023. A svelarlo è stato poche ore fa Collider.

I dettagli riguardo il progetto non sono ancora molti, sappiamo però con “semi-certezza” che parlerà delle origini di Willy Wonka, svelando alcuni particolari della sua vita personale antecedente la fondazione della celebre fabbrica dolciaria.

L’attesa spasmodica riguarda non solo l’uscita della pellicola ma anche il nome dell’attore che vestirà i mitici panni del protagonista. I due più quotati? Pare che siano Tom Holland e Timothée Chalamet…Ma per ora si tratta solo ed esclusivamente di indiscrezioni: non sono ancora stati fatti annunci ufficiali a riguardo del cast.

La produzione di Wonka

Willy Wonka, un remake dal regista di Paddington

Come accennato prima, il cast del film non è stato ancora annunciato in maniera ufficiale. Solamente i nomi di regista, produttore e sceneggiatore si conoscono con certezza.

Sarà Paul King ad occuparsi della regia, già dietro alla cinepresa per le due celebri pellicole con protagonista Paddington l’orsetto.

A David Heyman spetterà invece la produzione mentre la sceneggiatura è stata affidata a Simon Rich (Inside Out, Pets – Vita da animali e An American Pickle).

Indiscrezioni sul possibile cast

I migliori personaggi di Gene Wilder

Si parla di questo enorme progetto firmato Warner Bros. da parecchio tempo.

Già nel 2018 Collider aveva rivelato che tra i nomi più papabili per vestire i mitici panni di Willy c’erano Ryan Gosling, Ezra Miller e Donald Glover.

In questi giorni, invece, i pronostici sono cambiati: Timothée Chalamet e Tom Holland sono tra gli attori più quotati per quella parte, secondo rumors non confermati.

Sono sempre i report di Collider a sostenerlo: benché non sia stata ancora fatta un’offerta ufficiale per il ruolo, Holland e Chalamet pare compaiano in cima alla lista dei favoriti.

Le parole del produttore circa il progetto

Stiamo ancora tentando di capire come narrare questa storia e prima di tutto qual è la storia. Si tratterà di un prequel, non di un sequel. Cosa farà Willy? Dov’era prima di arrivare nella fabbrica di cioccolato? Cosa l’ha portato a chiudersi lì dentro? Come ci è finito lì? Stiamo partendo con quello. Non si tratta di un remake. Probabilmente sarà esclusivamente una storia sulle origini”, ha spiegato Heyman.

Parlando di quella che riteneva essere la più grande sfida, aveva sottolineato che non avere un libro di Roald Dahl a supporto di un prequel sulle origini di Willy è senz’altro la cosa più impegnativa.

Nonostante ciò, Heyman sostiene che nel bestseller del celebre romanziere ci siano già tanti elementi del suo carattere, ben dettagliati e quindi perfetti per ipotizzare da dove quest’uomo sia partito. E soprattutto perché.

Willy Wonka nel romanzo di Roald Dahl

Le avventure all’interno di quelle mura saranno a dir poco incredibili.

I film ispirati al romanzo di Roald Dahl

Il primo è il celebre Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato di Mel Stuart del 1971, con Gene Wilder nel ruolo del proprietario dell’impero di dolciumi.

Nel 2005 Johnny Depp ha interpretato quel ruolo, diretto da Tim Burton nel film La fabbrica di cioccolato.

E nel 2017 il romanzo è stato adattato in un film di animazione, Tom & Jerry: Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato. Si tratta di una commedia musicale di animazione con protagonisti i personaggi Tom & Jerry, prodotto da Warner Bros.

Fonte : Sky Tg24