Mandzukic si presenta al Milan: “Ibrahimovic è un animale”

Mario Mandzukic non vede già l’ora di scendere in campo con la sua nuova squadra. Prime parole da giocatore del Milan per l’attaccante croato, ultimo colpo di mercato del club rossonero. In un’intervista pubblicata sul sito ufficiale del club l’ex Juventus ha parlato delle sue sensazioni da neo-milanista, senza nascondere l’ammirazione per Zlatan Ibrahimovic che gli aveva dato il benvenuto alla sua maniera.

Mandzukic scalpita. L’esperto attaccante, rinforzo dei rossoneri nella finestra di mercato invernale, oltre a spendere parole di stima per Kjaer con il quale ha condiviso un’esperienza al Wolfsburg e per il compagno di nazionale Rebic, ha dimostrato di stimare e non poco Zlatan Ibrahimovic. Questo l’intervento dell’ormai ex idolo della curva della Juventus: “Zlatan lo seguo sin da quanto ero giovanissimo. Lo faccio anche adesso e sono felice di giocare nella sua stessa squadra siamo entrambi affamati di vittorie. Lui è ancora un vero e proprio “animale” e cercherò di essere lo stesso, penso che faremo bene insieme”.

Dalla voglia di condividere lo spogliatoio e il campo con Ibra, alla soddisfazione per la chiamata del Milan. Una proposta impossibile da rifiutare per Mandzukic: Milan è un club storico e che soddisfa appieno le mie ambizioni. Tutti sappiamo cosa rappresenti il Milan, ultimamente ho lavorato sodo per meritare la chiamata di un club come il Milan. Sono sempre pronto e mi sono allenato tanto, chi mi sta vicino sa quanto ho lavorato per tornare a giocare in un grande club e poter lottare per vincere trofei, quindi il il Milan non si deve preoccupare”.

E non può mancare anche una promessa ai tifosi del Milan: “Un club come il Milan ha sempre grandi obiettivi e ambizioni. Ci sono abituato e non mi crea problemi, è per questo che giochiamo a calcio per essere i migliori. Sono qui e darò come sempre il massimo per il bene del Milan. Si tratta di un club speciale. Basta dire Milan e tutti sanno di cosa si parla. La storia del Milan è incredibile, ci hanno giocato grandi campioni. Non solo io, tutto il mondo è affascinato dal Milan: non vedo l’ora di iniziare. Ai tifosi ho sempre detto la stessa cosa: che darò il massimo. Cercherò di difendere i colori del Milan in ogni partita. Questo ve lo assicuro al 100%“.

Fonte : Fanpage