Festa di matrimonio alla tavola calda senza mascherine e distanziamento: 13 le persone multate

Una festa di matrimonio organizzata all’interno di una tavola calda. E’ accaduto lunedì alla Magliana. Arrivata la segnalazione alla centrale operativa sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale del XI Gruppo Marconi. All’interno del locale i caschi bianchi hanno trovato 13 persone riunite a consumare cibi e bevande intente a festeggiare  una coppia di connazionali che si erano uniti da poco in matrimonio, contravvenendo alla disposizioni per il contenimento del contagio da Coronavirus. 

Per tale motivo tutti i commensali, oltre al titolare dell’esercizio, sono stati sanzionati e per il locale è stata disposta la chiusura di 5 giorni.

Le pattuglie del XIII Gruppo Aurelio, invece, sono dovuti intervenire in zona Valle Aurelia, per un assembramento segnalato presso  un centro sociale. Una decina i ragazzi radunati all’interno del locale.  Anche in questo caso sono scattate le contestazioni per mancato rispetto delle misure atte a tutelare la salute pubblica. Ulteriori accertamenti edilizi ed amministrativi sul centro sono tuttora in corso.
 

Fonte : Roma Today