Captain America, ecco la folle teoria sull’Hydra per il ritorno di Chris Evans

Fin dalla prima diffusione del report di Deadline che sottolineava come Chris Evans fosse in trattative per tornare ai Marvel Studios ancora nei panni di Steve Rogers/Captain America, le teorie più disparate sul come presentare una sua ricomparsa nell’Universo Cinematografico Marvel si sono susseguite senza soluzione di continuità.

Appurato che non si tratterà di un eventuale Captain America 4, in quanto il personaggio dovrebbe svolgere la funzione che aveva Robert Downey Jr. dopo la fine della saga di Iron Man, ovvero piccoli cameo e comparse, questo perché il suo personaggio potrebbe non essere più in grado di affrontare una minaccia simile a Thanos, questo non vuol dire che sarà proprio quella versione di Captain America a fare ritorno nell’MCU. Potrebbe essere il Captain America di un’altra timeline, ad esempio…

Magari proprio quella versione di Captain America legata fedelmente all’Hydra che causò così tanto scalpore nel lontano 2016 nel mondo dei fumetti, e di cui abbiamo avuto anche una divertente citazione proprio nell’ultimo Avengers: Endgame. Nella storyline di Secret Empire lo Shield utilizza frammenti del Cubo Cosmico per alterare la realtà, ma questi frammenti finisco a una bambina di nome Kobik. Attraverso la bambina si farà strada anche il Teschio Rosso, che una volta aveva tenuto in mano il Cubo Cosmico e vede l’opportunità di indottrinare Kobik all’Hydra, portando quindi alla creazione di un Captain America fedele all’Hydra.

Che sia proprio questo il personaggio che consentirà il ritorno alla Marvel di Chris Evans? Superficialmente, sembra che l’attore neghi il suo ritorno nel MCU, e magari potrebbe essere addirittura vero, perché potrebbe darsi che in precedenza, effettivamente, la star abbia incontrato i vertici Marvel Studuos per discutere di un suo eventuale ritorno. Tuttavia è importante non dimenticare come gli attori che interpretano ruoli tanto importanti nel panorama dell’intrattenimento spesso sappiano mentire o sviare benissimo le attenzioni dei fan.

Fonte : Everyeye