Anthony Fauci da Fabio Fazio, stoccata a Donald Trump: “Alla fine non è lei quello licenziato”

Il dottor Anthony Fauci, ex consigliere di Donald Trump e massimo esperto americano di malattie infettive, è stato ospite di Fabio Fazio a Che Tempo che Fa, in collegamento da Bethesda, nel Maryland. Il conduttore lo accoglie con una battuta prima di iniziare: “Dr. Fauci, alla fine non è stato lei quello che è stato licenziato e questo mi fa molto piacere”. E ancora: “Adesso il Presidente Biden potrà renderle la vita più semplice”. 

Le parole di Anthony Fauci

Ma quanto Joe Biden e la politica potrà incidere sulla lotta al Covid? Non inciderà come ha fatto Donald Trump, questo il Dr. Anthony Fauci lo ha assicurato.

Certamente non influenzerà la posizione del presidente eletto. Siamo in un momento difficile, come dimostra quello che è successo in Parlamento la settimana scorsa. Il Presidente Biden starà fuori dalle decisioni sul Covid, ma sarà la scienza. Lo ha detto anche al nostro team che non tollererà nulla che non sia aderente ai principi scientifici.

Perché Donald Trump voleva licenziare Anthony Fauci

Anthony Fauci è lo specialista e scienziato che aveva avvertito gli Stati Uniti d’America sulle precauzioni da prendere prima che diventassero il primo paese al mondo per numero di contagi da Coronavirus. Il direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, nel suo ruolo era anche consigliere del presidente Donald Trump. Una figura che il presidente voleva licenziare: “Perché non lasciamo che inondi il Paese?”, aveva detto l’ex presidente proprio a Fauci durante una riunione della task force della Casa Bianca contro il Coronavirus, alla vigilia della prima ondata. Proprio Anthony Fauci, tra le altre cose, aveva confermato che le prime dosi del vaccino sarebbero state pronte entro la fine dell’anno e l’inizio di quello nuovo. È lo stesso che ha anticipato i rischi e i pericoli connessi a una terza ondata di coronavirus.

Fonte : Fanpage