Ucciso a Ascoli: fermato anche 17enne

23.00
Indagato per omicidio volontario, dalla Procura per i minori di Ancona,il nipote 17enne del rumeno di 57 anni arrestato venerdì notte a Ascoli Piceno.
L’uomo è accusato di aver ucciso un 56enne di Salerno, ex collaboratore di giustizia.
Adesso,il reato di concorso in omicidio volontario è contestato dalla Procura allo zio e al nipote, per il quale la magistratura ha disposto il fermo.
Fonte : Televideo